Rotary Club Varese dona 20 computr portatili alle scuole secondarie della cittá

0
475

VARESE,4 agosto2020-Scuola e computer, un binomio diventato inscindibile nei mesi del lockdown e della didattica a distanza. E che ora, con la ripresa delle lezioni in classe sempre più vicina, sarà comunque decisivo per affrontare al meglio la ripartenza. Proprio per questo il Rotary Club Varese-Verbano ha deciso di donare venti computer portatili alle scuole secondarie di primo grado della Città Giardino.

«Un aiuto concreto – il ringraziamento dell’assessore ai Servizi educativi Rossella Dimaggio – per ridurre le disuguaglianze e venire incontro a quanti, negli scorsi mesi, hanno fatto fatica a seguire la didattica a distanza. Il perché lo ha spiegato l’Istat: in Italia il 12,3% dei ragazzi tra i 6 e i 17 anni non ha un computer o un tablet a casa, mentre il 57% di loro lo deve condividere con la famiglia. Un problema, soprattutto per quanti hanno più figli, che abbiamo riscontrato anche a Varese. Così non posso che ringraziare, a nome mio e dell’intera città, il Rotary Varese-Verbano per questo piccolo grande gesto di solidarietà».

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui