sabato, Giugno 22, 2024
HomeSportCittà di Varese si aggiudica la prima amichevole stagionale battendo il Saronno

Città di Varese si aggiudica la prima amichevole stagionale battendo il Saronno

SARONNO, 28 agosto 2020-Dopo la sgambata con il Calcio Bosto vinta 3-2 il Città di Varese si è imposto per 5-1 in casa dell’FBC Saronno nella prima amichevole pre-campionato.
Rispetto alla formazione di partenza di Capolago l’unica novità è stata rappresentata da Simone Cotardo, portiere classe 2000 nell’ultima stagione tra le fila del Ghivizzano ma con trascorsi nella Varesina e nelle giovanili di Pro Patria e Varese.
Amichevole che, dal punto di vista realizzativo, è stata nel segno di Salvatore Lillo, autore di due reti nonché dell’azione che ha portato alla sfortunata autorete sottomisura di Maggiore. 0-3 il parziale del primo tempo maturato interamente nell’ultimo quarto d’ora dopo le occasioni mancate in precedenza da Addiego Mobilio (terminale dell’azione avviata da Snidarcig e proseguita da Lillo) e Viscomi sugli sviluppi di un corner. Tra il 29′ e il 43′ è Lillo a salire in cattedra: prima sblocca il risultato con un rasoterra di destro, poi porta palla sulla destra e dal fondo mette in mezzo propiziando l’autorete di Maggiore e infine realizza a porta sguarnita sull’assist di Addiego Mobilio dal fondo.
Nella ripresa l’Fbc Saronno trova subito la rete dell’1-3 con Iacovelli nel cuore dell’area. El Idrissi, pochi secondi dopo la rete incassata, testa i riflessi di Mauri dal limite dell’area. Al 12′ l’arbitro Andrea Bovone di Saronno punisce con il calcio di rigore il contatto tra Bernello e Capelli, con Disabato che dal dischetto realizza il 4-1 in favore del Città di Varese. Penalty che, di fatto, chiude virtualmente i conti e nei minuti successivi i tecnici delle due squadre, Chiodin e Sassarini, cambiano tutti i giocatori a loro disposizione.
Di occasioni il Città di Varese ne produce ancora con Otelè ed El Idrissi, i quali trovano sulla loro strada i riflessi di Baroncelli. A cinque dalla fine è il classe 2003 Lorenzo Ritondale, esterno aggregato dalla Juniores, a chiudere i conti.
Il commento di Sassarini: «Quando ci alleniamo lavoriamo duramente. Per completare l’organico ci mancano ancora delle pedine e nelle prossime settimane andremo a completare l’organico. Speriamo che riaprano gli stadi e di avere presto i nostri tifosi».
Domenica amichevole a Giussano contro la Vis Nova, compagine di Serie D.
TABELLINI:

FBC SARONNO-CITTÀ DI VARESE 1-5
RETI: 29′ Lillo (V), 33′ aut. Maggiore (S), 43′ Lillo (V), 1′ st Iacovelli (S), 12′ st rig. Disabato (V), 41′ st Ritondale (V).
FBC SARONNO (4-3-3): Mauri (13′ st Baroncelli); Maggiore (13′ st Stevanin), Bernello (24′ st Vanzulli), Tamai (24′ st Viola), Puzziferri (24′ st Azzini); Gjonai, Ferrari, Carrafiello (24′ st Marrocco); Marzorati (1′ st Bonizzi), Iacovelli (24′ st Ballabio), Bollini (24′ st Legnani).
All. Chiodini.
CITTÀ DI VARESE (4-2-3-1): Cotardo (24′ st Zini); Lubin (1′ st Simonetto), Mapelli (1′ st
Ndiaye), Viscomi (24′ st Briccola), Nicastri (24′ st Imperiali); Snidarcig (24′ st Scampini), Disabato (24′ st Soumahoro); Otelè (11′ st Mamah), Addiego Mobilio (1′ st El Idrissi), Capelli (24′ st Billali); Lillo (1′ st El Idrissi, 36′ st Ritondale). All. Sassarini.
ARBITRO: Bovone di Saronno.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular