A Verbania progetto condiviso di educazione civica e sanitaria per le scuole secondarie

VERBANIA, 7 settembre 2020-Negli scorsi giorni il Sindaco di Verbania Silvia Marchionini ha inviato una lettera ai Dirigenti degli Istituti Comprensivi e delle scuole Superiori di Verbania, per proporre un progetto condiviso di educazione civica e sanitaria rivolto agli studenti degli istituti superiori e alle classi terze delle scuole secondarie di primo grado, in collaborazione con l’Azienda Sanitaria del VCO.
Una proposta presentata ai Presidi venerdì scorso e che vedrà un momento di approfondimento nella commissione consiliare politiche sociali presieduta dalla consigliera comunale Michela De Nicola prevista per mercoledì.

La proposta, in vista della ripartenza delle attività scolastiche il prossimo 14 settembre, e con l’emergenza Covid 19 non ancora superata, vede il Comune di Verbania disposto a fare da capofila per un progetto, in collaborazione con l’ASL VCO, di educazione civica, sicurezza sanitaria e rispetto delle regole condivise, prevedendo una serie di incontri con gli studenti tenuti da esperti in vari settori sanitari e sociali.
Un progetto, afferma il sindaco Silvia Marchionini, che vuole aiutare gli studenti a comprendere meglio questa fase complicata e le ricadute delle azioni che si compiono quotidianamente.