Golf: ottava tappa ad Arona della Piccaia Golf Club

0
231
Giorgio Piccaia
ARONA, 9 settembre 2020-L‘ottava tappa della Piccaia Golf Cup si svolgerà all’Arona Golf , domenica 13 settembre. Questo golf  è a Borgo Ticino. Il suo campo di nove buche si snoda in un percorso naturale di boschi, corsi d’acqua e laghetti dall’ecosistema armonico.
Piccaia Golf Cup è stato ideato dall’artista Giorgio Piccaia e sin dal suo inizio è seguito nell’organizzazione da Melania Rocca.
Nonostante  il Covid ci stia facendo attraversare un periodo di grandi limitazioni ci dice Melania Rocca “abbiamo voluto rispettare le date del nostro circuito anche quest’anno”.
Anche la ricerca artistica di Piccaia ha subito questa situazione: l’utilizzo della sequenza di Fibonacci nelle sue opere non è un rifugio ma un andare oltre, una ricerca della Totalità”.
“Come sempre il circuito – ci dice Melania Rocca – ha il sostegno di amici partner. Tutti hanno riconfermato: GiBiDi, Banca Mediolanum, Dario Ceste azienda vitivinicola, Rocca Vini, Antica Cereria Mosca, Hotel Ascona, CCIAA Varese Sport Commission, Ilgolfonline, Artslife, Wopart e le due new entry Swiss Logistics Center e 3DVoxel-Ghiringhelli”.
Quest’anno i premi sportivi sono acrilici su formelle (14×14 cm) di  polimetilmetacrilato, materiale che l’artista sta usando per le sue opere scultoree.
C’è una grande novità per la Piccaia Golf Cup, una tappa straordinaria al Chervò Golf sabato 3 ottobre, il circolo bresciano ospiterà la  77esima edizione dell’ Open d’Italia, pochi giorni dopo dal  22 al 25 di ottobre.
Il presidente Pietro Apicella ha invitato Giorgio Piccaia ad esporre le sue opere nella bellissima hall del circolo di Pozzolengo e la mostra sarà visitabile dal 3 al 14 ottobre.
Dall’11 al 13 settembre Myosotis tricolore, un trittico dell’artista conturbiese Giorgio Piccaia, sarà esposto al Palacongressi di Rimini.
Per informazioni sulle condizioni di partecipazione alla gara del 3 ottobre telefonare al +39 335 7407665.
L’ultima gara si disputerà alla Pinetina (sabato 24 ottobre).
image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui