Permesso retribuito a tutti dipendenti Acsm Agam per accompaganare figli a scuola

0
176

VARESE, 11 settembre 2020-Lavoro e famiglia. Al fine di agevolare mamme e papà che lavorano, Acsm Agam in occasione dell’inizio dell’anno scolastico ha previsto per tutti i dipendenti del Gruppo con figli in età scolastica, la possibilità di usufruire di un permesso retribuito fino a 3 ore per ogni singolo bambino che frequenta l’asilo nido, la scuola d’infanzia/materna e la scuola primaria.

L’attenzione alle persone ed alla famiglia è sola una delle iniziative che l’azienda ha previsto per i dipendenti del Gruppo Acsm Agam, grazie anche alla collaborazione con le organizzazioni sindacali.

Contribuire a far conciliare gli impegni di lavoro e quelli familiari è uno specifico punto di attenzione da parte del Gruppo che nei mesi del lockdown e della fase acuta della pandemia ha consolidato il ricorso allo smart working, formula introdotta già prima dall’emergenza indotta dalla diffusione del Covid-19.

L’azienda ha avviato un percorso di rientro progressivo nelle prossime settimane, con alternanza fra lavoro in sede e da remoto, in modo di continuare a garantire la tutela della salute dei dipendenti e dei loro congiunti e la continuità di prestazione in tutti i settori di attività.

Il Gruppo sorto dall’integrazione delle utilities di cinque province del nord Lombardia – presente a Monza, Lecco, Sondrio, Como, Varese oltre che in Veneto e Friuli – conta poco meno di 1000 dipendenti.

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui