Maroni al Biffi di Varese con rappresentanti di Varese Ideale: inizia la campagna elettorale come candidato sindaco

0
669

VARESE, 19 settembre 2020- di GIANNI BERALDO-

Quando la scorsa settimana l’ex ministro e presidente di Regione Roberto Maroni (ora consigliere comunale a Varese) ,  si disse disponibile a una sua eventuale candidatura a sindaco di Varese per le prossime elezioni amministrative, si era giá capito come in realtá fosse giá sceso in campo seppur ufficiosamente.

Oggi la conferma che il suo é il nome giusto per la coalizione di centrodestra, aldilá di quanto la base leghista varesina possa esprimere.

Maroni infatti ha iniziato questa mattina il giro di consultazioni con i suoi prossimi alleati, nel caso specifico con Varese Ideale (diramazione territoriale di Lombardia Ideale, movimento vicino alla Lega).  Per farlo ha scelto la saletta interna del centralissimo Bar Biffi situato proprio sotto la sede della Lega.

Con lui un gruppetto di 4 politici tra locali di Varese Ideale, tra cui il Consigliere comunale Stefano Clerici e quello regionale Giacomo Cosentino.

Noi li abbiamo ”sorpresi” al tavolo verso le 10.30, quando Maroni in modo appassionato stava argomentando su come muoversi a livello di tematiche per la  imminente campagna elettorale.

Insomma, i giochi sono fatti.

Ora manca solo l’ufficialitá che avverrá la prossima settimana indipendentemente dall’esito delle elezioni e referendum.

Sará quindi Roberto Maroni il candidato sindaco della coalizione di centrodestra varesina: non una bella notizia per il sindaco uscente Davide Galimberti

direttore@varese7press.it

 

 

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui