De Rosa (capogruppo M5S Lombardia): ”La situazione sta peggiorando le istituzioni devono collaborare senza polemiche”

0
267
Massimo De Rosa

MILANO, 16 ottobre 2020- “Purtroppo occorre prendere atto di come la situazione stia rapidamente peggiorando. In questo momento è fondamentale che le Istituzioni collaborino a tutti i livelli, al fine di consentire al sistema sanitario di poter continuare a lavorare e poter erogare tutte le prestazioni-dice Massimo De Rosa, capogruppo M5S Lombardia-Positivo il dialogo con la giunta, a cui chiediamo particolare attenzione in merito alle nostre proposte: tutela delle RSA, utilizzo di test rapidi gratuiti destinati allo screening, da effettuare appoggiandosi anche alla rete delle farmacie, delle fasce di popolazione a rischio contagio, ingressi scaglionati, anche pomeridiani, per ciò che concerne le scuole superiori e aumento dei controlli, non in senso sanzionatorio, ma volta a far capire l’importanza del rispetto delle regole che ci siamo dati” così il capogruppo del Movimento Cinque Stelle, Massimo De Rosa, al termine del confronto fra i capigruppo e la giunta regionale.
“Dobbiamo evitare a tutti i costi di tornare alla situazione di marzo e aprile. Rispettando lavoro e istruzione, ma allo stesso tempo agendo con risolutezza. Proprio per questo motivo riteniamo non più accettabili i ritardi nel rendere operative le 200 Usca (Unità Speciali di Continuità Assistenziale) promesse. Comprendiamo in parte le difficoltà dettate dal periodo, ma non è accettabile ne siano state attivate solamente un quarto del totale, mentre le altre si trovano ancora in fase di concorso” conclude De Rosa.

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui