Truffa falsi esiti tamponi in Campania: a rischio contagio centinaia di persone

0
438

VARESE, 26 ottobre 2020-Una mega-truffa ha messo a rischio la salute di migliaia di cittadini inconsapevolmente positivi al Covid-19.

È successo in Campania in piena emergenza Coronavirus che ancora oggi sta facendo tante vittime e contagi nel nostro Paese. “Io gli facevo il tampone e lo mettevo su una striscetta già usata e non gli dicevo niente – diceva uno dei protagonisti della vicenda nelle intercettazioni ottenute dal quotidiano online TPI.it –. Non attendevo nemmeno i 20 minuti e dicevo: è negativo guagliò, tutto a posto! Capito? Tanto io già so che quella striscetta è negativa quindi non tengo il rischio. (…) Che me ne fotte… Nella sua testa lui è negativo. Se pure fosse stato positivo già avrebbe fatto i guai… Che me ne fotte a me”.

Vittime della truffa, su cui indagano i NAS dei Carabinieri, i cittadini a cui venivano forniti risultati falsi di tamponi per il Covid, con il rischio concreto che, circolando liberamente, potessero infettare a loro volta tutte le persone con cui entravano in contatto.

L’articolo originale contempla pure video e foto relativi a documenti contraffatti che confermerebbero la veridicità di questa losca e pericolosa truffa.

 

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui