Operatori sanitari e pazienti positivi all’ospedale di Tradate. Astuti: “Non trasferire medici alla Fiera di Milano”

0
361
Ospedale Galmarini di Tradate

TRADATE, 30 ottobre 2020-All’ospedale di Tradate operatori sanitari e pazienti positivi. Per evitare il collasso non trasferire medici  alla Fiera di Milano. 20 casi positivi su 32 tra i pazienti del reparto di medicina generale, 2 in pediatria,  11 positivi tra medici, infermieri e operatrici sanitarie, senza contare quelli che sono a casa perché in isolamento per avere avuto  un contatto stretto con un positivo. Questi i numeri dell’emergenza covid all’ospedale di Tradate che ha dovuto chiudere metà reparto di medicina generale per mancanza di personale sanitario”.

  A lanciare l’allarme è il consigliere regionale del Pd, Samuele Astuti  che in proposito  chiede all’Asst  di dire cosa intende fare per garantire l’operatività della struttura in sicurezza.  “Il rischio collasso è vicino e prima di tutto bisogna bloccare il trasferimento all’ospedale della  fiera  di Milano degli operatori sanitari”.

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui