A Varese negozi presi d’assalto per acquisti natalizi spesso senza rispettare regole anti contagio

0
496

VARESE, 13 dicembre 2020-di GIANNI BERALDO-

Negozi e centri commerciali presi d’assalto oggi a Varese.

Molta la gente ammassata nei negozi senza rispettare le distanze, ma soprattutto fregandosene di chi invece le regole le vorrebbe rispettare anche in queste occasioni di acquisti natalizi.

Per non dire nei bar dove gruppi di amici, di persone (giovani e meno) si sollazzavano consumando a gruppi come se il Covid e pandemia non fosse mai esistito.

Tutti loro indossavano (in qualche modo) le mascherine certo, ma se poi formi capannelli ravvicinati composti da molte persone la mascherina risulta inefficace a livello di protezione.

Insomma vedere tutta questa folla in giro per la cittá in modo disordinato e senza troppe regole utili a prevenire ulteriori contagi, allarma e non poco.

Per non dire della profonda delusione nel constatare che tutto quello accaduto nei mesi scorsi pare non sia servito a nulla.

Almeno per quanto visto oggi in centro cittá.

Ora attendiamoci il peggio con il numero di contagi (e ricoveri) destinati a salire tra meno di due settimane.

Ovviamente ci auguriamo caldamente di sbagliarci.

direttore@varese7press.it

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui