Ristori, Alfieri (Pd): ”Nel prossimo decreto contributi a fondo perduto per i Comuni di confine”

0
586
Alessandro Alfieri durante un intervento al Senato

VARESE, 15 dicembre 2020-Grazie ad un mio ordine del giorno approvato oggi in Senato, nel prossimo ‘Decreto ristori’ saranno previsti contributi a fondo perduto per i Comuni dei territori di confine con Svizzera, Francia, Austria e Slovenia – dichiara soddisfatto il senatore varesino del Partito Democratico, Alessandro Alfieri – Le economie dei Comuni italiani di frontiera da sempre sono legate al flusso della clientela in entrata dai Paesi limitrofi, un flusso che consente il mantenimento in vita delle principali attività commerciali.

Le necessarie misure messe in campo per fronteggiare la seconda ondata dell’epidemia da coronavirus hanno inevitabilmente stoppato questi flussi, colpendo così territori già provati dal lockdown della scorsa primavera, a partire dalla provincia di Varese. Per questo motivo – conclude Alfieri – mi è sembrato giusto che dal prossimo decreto fossero messi sullo stesso piano i Comuni di frontiera con i Comuni capoluogo, già destinatari dei ristori per la mancanza di flussi turistici.”

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui