A Varese riaprono le mostre: la prima al Castello di Masnago con ”Il salotto del collezionista”

0
688

VARESE, 30 gennaio 2021 – La chiusura della mostra “Nel salotto del collezionista: arte e mecenatismo tra Otto e Novecento”, prevista per il 31 gennaio prossimo, è slittata al 2 maggio 2021 e così dalla prossima settimana, ovvero da martedì 2 febbraio, con la collocazione della Lombardia in zona gialla, l’esposizione sarà finalmente riaperta ai visitatori (dal martedì al venerdì 9.30 – 12.30 e dalle 14 alle 18, nel rispetto delle indicazioni previste dalle disposizioni vigenti).

Tornano dunque visitabili le suggestive sale del Castello Masnago, Musei Civici di Varese che – dal 3 ottobre dello scorso anno – ospitano un percorso artistico di oltre 70 dipinti, sculture e oggetti d’arte decorativa, provenienti dalle raccolte d’arte della Fondazione Cariplo, dei Musei Civici di Varese e di prestigiosi musei lombardi. (Museo Nazionale Scienza e Tecnologia Leonardo da Vinci, Museo Poldi Pezzoli di Milano, Casa Museo Lodovico Pogliaghi al Sacro Monte di Varese, Museo della Società Gallaratese per gli Studi Patri di Gallarate).

La rassegna è promossa dalla Fondazione Cariplo, dalla Fondazione Comunitaria del Varesotto e dal Comune di Varese ed è la decima e ultima tappa dell’iniziativa Open, tour di eventi espositivi che ha portato il patrimonio artistico dell’ente milanese in tutta la Lombardia, nelle province di Novara e del Verbano Cusio Ossola.

La mostra, inizialmente prevista per la primavera del 2020, era stata poi riprogrammata in autunno e aveva aperto i battenti il 3 ottobre per essere poi chiusa a inizio novembre a causa delle restrizioni dettate dalla prevenzione del Covid.  In un mese erano stati circa un migliaio i visitatori che avevano potuto godere della visita all’esposizione: con il lockdown gli organizzatori hanno mantenuto alta l’attenzione grazie alla produzione di otto video storie – con appuntamento domenicali sui canali social – dedicate alle opere e alle famiglie di mecenati e filantropi; tre sono stati invece gli appuntamenti di approfondimento (virtualtalking), anch’essi dedicati ai temi del mecenatismo, del collezionismo e dell’arte organizzati in collaborazione con l’Università dell’Insubria e con il Museo MA*GA di Gallarate e un quarto appuntamento – in collaborazione con il FAI – è in programma per le prossime settimane.

SEDE

Castello di Masnago, Musei Civici di Varese

Via Monguelfo (Ingresso Parco)

QUANDO

Dal 3 ottobre 2020 al 02 maggio 2021

INFORMAZIONI

Castello di Masnago

Tel.: 0332.820409

 

Fondazione Comunitaria del Varesotto

Tel.: 0332 287721

Mail: mostra@fondazionevaresotto.it

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui