Numeri contagi da zona rossa in provincia di Varese: bisogna accellerare con le vaccinazioni

0
570
Persone indossano mascherine protettive nel centro di Milano, 5 ottobre 2020.ANSA/Mourad Balti Touati

VARESE, 23 febbraio 2021- di ELENA MALNATI-

Numeri di contagi da terza ondata quelli emanati dalla Regione Lombardia per quanto riguarda la provincia di Varese che oggi presenta ben 425 casi in piú rispetto a ieri. 

Rimangono ancora nei limiti invece (e fortunatamente) il numero di ricoveri.

Non se la passano certamentemeglio  la provincia di Brescia e parte dell’area bergamasca e quella di Cremona, molto vicini alla fascia rossa.

Soprattutto Bergamo dove l’ospedale cittadino da qualche giorno é costretto a dirottare alcuni pazienti covid verso altri nosocomi lombardi.

Insomma la storia si ripete, per questo bisogna accellerare sul piano vaccinazioni anti covid, ovviando alla carenza di dosi magari producendole e gestendole direttamente in Lombardia, piano in effetti al vaglio dell’assesorato al Wellfare lombardo.

redazione@varese7press.it

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui