Annullata cena d’asporto della Croce Rossa varesina: “Situazione critica a livello di contagi e ricoveri”

0
293

VARESE, 11 marzo 2021-Il Comitato di Varese della Croce Rossa Italiana comunica l’ANNULLAMENTO della cena da asporto, che richiama la grande tradizione lombarda (pasta e fagioli, trippa, pane con uvetta e “brutti e buoni”), che doveva tenersi sabato 13 marzo 2021.
“Fare questo passo indietro ci è costata fatica, ma abbiamo ritenuto opportuno far prevalere il senso di responsabilità e l’osservanza più rigorosa delle norme di contenimento dettate dal Governo, oltre alle linee guida del Comitato Nazionale della Croce Rossa che, in queste settimane, prevede l’annullamento di tutte
le attività non strettamente legate al settore sanitario” queste le parole del Dott. Angelo Michele Bianchi, Presidente del Comitato locale, che ha proseguito “la Croce Rossa Italiana ha il dovere di essere e rimanere in prima linea per combattere la situazione in atto soprattutto nel nostro territorio e salvaguardare la salute dei Cittadini. Per questo, seppure a organizzazione inoltrata, abbiamo sospeso l’evento.

Spesso fare un passo indietro significa invece farne uno avanti, e noi vogliamo dare segnali di grande rispetto e coerenza con quelle che sono le indicazioni dettate dall’ultimo Dpcm sulle misure di contrasto alla pandemia e di prevenzione del contagio da COVID-19”.
Il Comitato di Varese della Croce Rossa Italiana ringrazia nuovamente gli oltre centotrenta
aderenti all’iniziativa che avevano già prenotato la cena di piatti tipici lombardi, e si scusa per il disagio causato.
“Appena la situazione lo permetterà torneremo con tante iniziative e con ancora più entusiasmo per stare vicini ai Cittadini” ha concluso il dottor Bianchi.

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui