Vaccinazione anti Covid: a Viggiú al via seconde dosi agli over 65. A Laveno nuovo centro tamponi

0
555

VIGGIÚ, 23 marzo 2021-Sabato 27 e domenica 28 marzo, i 1.470 cittadini over 65 residenti a Viggiù, compresi i pazienti domiciliari, che quattro settimane fa hanno ricevuto la prima dose, saranno invitati per la somministrazione della seconda fiala, completando così il protocollo vaccinale anti-covid.

La palestra della Scuola Secondaria di Primo Grado “G. Buzzi Reschini” di Saltrio sarà nuovamente sede del centro vaccinale dove opererà il personale sanitario e amministrativo di ATS Insubria, con la preziosa collaborazione dei Medici di Medicina Generale, della Protezione Civile e della rete di emergenza urgenza.

Il servizio sarà erogato sabato 27 marzo dalle 8.30 alle 20.00 e domenica 28 marzo dalle 8.00 alle 20.00.

Nel frattempo aprirà i battenti domani il nuovo punto tamponi di Laveno Mombello  che sará allestito presso il Centro Sportivo in località Pradaccio con modalità “drive through”, operativo Lunedì, Mercoledì e Venerdì dalle ore 8.30 alle ore 12.30, con una capacità di effettuare circa 240 tamponi al giorno.

ATS Insubria garantirà la presenza del personale amministrativo e medico, che sarà coadiuvato dagli operatori sanitari di Croce Rossa Italiana e dai volontari della Protezione Civile e degli Alpini, metterà a disposizione i dispositivi di protezione individuale, i tamponi e le attrezzature informatiche per gestire il processo di presa in carico e successiva trasmissione ai laboratori.

Fondamentale la sinergia con l’Amministrazione comunale di Laveno Mombello che ha individuato gli spazi e con i Comuni dell’area, che hanno sensibilizzato la rete associativa territoriale.

Il punto tamponi di Laveno Mombello sarà il riferimento per i Comuni afferenti all’ambito di Cittiglio-Laveno e del Luinese.

ATS Insubria ricorda che l’accesso al punto tamponi non è libero, ma subordinato alla prenotazione dell’appuntamento che può essere richiesto dal Medico di Medicina Generale, dal Pediatra di Libera Scelta o dalla stessa ATS.

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui