”Il trenino dei sogni”, a Vedano Olona open day in diretta streaming per iscrizione asilo comunale

0
218

VEDANO OLONA, 25 marzo 2021-Per accompagnare le famiglie e i genitori nella fase di presentazione della domanda di iscrizione all’asilo nido comunale “Il trenino dei sogni”, il Comune di Vedano Olona in collaborazione con le educatrici e la Cooperativa Baobab, che gestisce i servizi rivolti all’infanzia, ha deciso di organizzare, giovedì 25 marzo alle ore 17.30, un  open day in diretta streaming, vista la perdurante situazione di emergenza.

Sarà un modo diverso e particolare per scoprire gli spazi dedicati ai bimbi, conoscere il personale che li accompagnerà in questo importante momento di crescita e  prendere visione dei  progetti in programma per l’anno scolastico 2021/2022.
Per partecipare bisogna inviare i propri dati via mail a servizi-sociali@comune.vedano-olona.va.it entro le ore 12.00 di mercoledì 24 marzo 2021: si riceverà una mail con un link personale per collegarsi al webinar.

“All’asilo nido comunale la nostra amministrazione ha da sempre rivolto grande attenzione, con l’obiettivo di renderlo sempre più un luogo accogliente e ricco di serenità e sicurezza per i più piccoli e un servizio fondamentale a supporto delle lavoratrici e dei lavoratori. -ha commentato il sindaco Cristiano Citterio- Negli scorsi anni, oltre a  intitolare la struttura con il nome “Il trenino dei sogni” (nato dal coinvolgimento del Consiglio Comunale delle Ragazze e dei Ragazzi che hanno lavorato a un concorso di idee, e le cui proposte sono state poi valutate e votate dai genitori dei bambini dell’Asilo Nido e della Scuola dell’Infanzia), in modo da fornire un’identità più definita, sono stati compiuti diversi lavori di miglioramento, come il nuovo impianto elettrico e di illuminazione, la risistemazione dell’entrata, e per il futuro altri  ne sono previsti, come  l’installazione di riscaldamento a pavimento e la sistemazione del giardino esterno. Se cresce l’asilo nido, crescono meglio anche i suoi piccoli ospiti.”

 

 

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui