Pallavolo Champions League: troppo forti per la Ubya Busto Arsizio le turche del  Vakifbank che volano in finale

0
484

BUSTO ARSIZIO, 25 marzo 2021-Nessun miracolo alla e-work arena dove termina il percorso delle farfalle in Champions League al cospetto di un Vakifbank praticamente perfetto: la squadra di Guidetti in un’ora e 11 minuti vince la partita per 3-0 e ribalta la sconfitta subita all’andata per 3-2. Nel primo set il team turco parte super aggressivo con il servizio di Braga Guimaraes che realizza un incredibile parziale di 0-9. La Unet e-work fatica con la ricezione e non riesce a organizzare il suo miglior gioco. Il Vakif domina il set (13-25), con un’ottima Haak (10 punti nel parziale).

Nel secondo set la UYBA cerca di reagire e l’inizio è più equilibrato; Bartsch e Haak (8 punti nel game) accelerano, Musso prova Herrera Blanco al centro, ma Vakif vince facilmente 15-25.

Nel terzo set coach Musso prova la spagnola Escamilla per Gray, ma resta netta la supremazia tecnica della squadra di Guidetti. Bartsch è super (6 punti) e Vakif vince 16-25.

A tabellino Haak 26 punti ed MVP, Mingardi 16 le top scorer.

Archiviata comunque in maniera assai positiva la Champions, non c’è tempo per rifiatare in casa biancorossa: sabato alle 18 iniziano i play-off scudetto con Gara 1 dei quarti di finale con Scandicci.

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui