”La scienza dei capelli”, primo libro di Elena Accorsi Buttini molto atteso dalla community digitale

0
666
Elena Accorsi Buttini

VARESE, 6 aprile 2021-Cosa hanno in comune cosmetici, social e scienza?

La risposta è in un nome: Elena Accorsi Buttini, classe 1988, dottore in farmacia con doppio master, divulgatrice scientifica, influencer e cosmetologa. 

L’8 aprile esce “La Scienza Dei Capelli” (Gribaudo / Feltrinelli)  il suo primo libro di Un libro attesissimo dalla community digitale che è riuscito ad entrare immediatamente, con il solo pre-order,  in classifica su tre piattaforme (Ibs, Amazon e Feltrinelli).

Attraverso la sua pagina Instagram, i suoi podcast e i suoi articoli, ogni giorno Elena svela tutti i segreti dietro ai cosmetici più utilizzati, sfata miti e altarini, e aiuta migliaia di persone a districarsi tra tonnellate di comunicazioni di marketing, non sempre chiare e  talvolta decisamente ingannevoli. Elena è una cosmetologa, ma per i più semplicemente una giovane influencer che semplifica una materia potenzialmente molto complessa  e – rendendo fruibili gli aspetti tecnici e scientifici – aiuta migliaia di persone a scegliere ed utilizzare al meglio molti dei prodotti più comuni per la cura della pelle e dei capelli.

 Un punto di vista decisamente innovativo rispetto alle decine di ragazze che si occupano di fashion su Instagram.  Un approccio “diverso”- “slow”, che è possibile definire anomalo nel mondo liquido e usa e getta dei social, ma che le è valso il sostegno e il riconoscimento da parte della comunità di divulgatori italiani capitanata da Dario Bressanini e Beatrice Mautino, suoi punti di riferimento.

 Elena lavora come farmacista, in questo momento storico così complesso divide il suo tempo tra i tamponi per la lotta al covid, e la divulgazione fatta “a modino” – come le piace sottolineare – ovvero con grande attenzione all’etica, al rispetto delle regole, alla continua validazione delle fonti e all’attenzione nella cura di ogni passaggio raccontato.

numeri di Elena sono incredibili, i suoi post e i suoi podcast, soltanto nel 2020 sono stati letti e ascoltati da oltre 10 milioni di persone, mentre più di 20 mila seguono quotidianamente le sue stories (7 milioni all’anno) e quasi 20 mila una volta a settimana si “sintonizzano” su instagram per assistere al suo “Cosmedì”, una diretta alle 8 del mattino, che tratta ogni volta tematiche popolari dal punto di vista scientifico.

 Quello di Elena è ormai un caso, un’anomalia di sistema nei social, che piace da impazzire al pubblico più giovane e si fa portavoce di un modo nuovo di utilizzare i canali digitali.

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui