A Varese accesso impianti gratuiti per tutti: un aiuto per tanti sportivi bloccati dalla pandemia

0
299
La psicina del palaghiaccio (foto Prealpina.it)

VARESE, 14 maggio 2021-Gratuità degli impianti sportivi comunali come palestre e campi: l’amministrazione sta valutando la possibilità di questa agevolazione in favore dello sport cittadino per tutto il 2021, con l’intento di favorire la ripresa dell’attività motoria e sociale. Un sostegno concreto dunque, quello che starebbe pensando Palazzo Estense, verso il mondo sportivo varesino per consentire una ripresa dopo le tante difficoltà dovute alla pandemia.

L’obiettivo è quello di sostenere le società e le associazioni sportive che hanno dovuto interrompere o ridurre le attività a causa dell’emergenza sanitaria. Un provvedimento per dare un forte incentivo al mondo dello sport e ai suoi fruitori, per poter riprendere l’impegno in sicurezza ma puntando sul fattore benessere legato alla pratica sportiva a tutti i livelli.

«Dopo un anno e mezzo di grosse difficoltà – dichiara l’assessore allo Sport Dino De Simone – lo sport torna ad essere protagonista della nostra città. Stiamo studiando un percorso per sostenere sia a gestori sia fruitori degli impianti sportivi, per consentire una ripartenza dopo la pandemia».

«Dopo questo lungo periodo così difficile, ripartire subito puntando sullo sport e il benessere è fondamentale – afferma Paolo Cipolat, consigliere comunale e presidente della commissione Sport – Dunque l’idea dell’amministrazione di sostenere questo settore partendo dalle attività sportive per tutti può essere di grande aiuto per chi in questo periodo ha subito le conseguenze di uno stop prolungato».

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui