A Varese lo sport riparte dai parchi cittadini con studenti scuole primarie

0
312

VARESE, 18 maggio 2021-Sono quattordici le classi delle scuole primarie che hanno aderito alle camminate sportive nei giardini e parchi varesini, con la guida degli educatori e specialisti del CFFS (Centro di Formazione Fisico Sportiva) del Comune di Varese.

Lunedì 17 maggio è partito il primo incontro, con cinque classi delle primarie Mazzini e Morandi ai Giardini Estensi e a Villa Mylius: i bambini, divisi in piccoli gruppi e con la presenza delle loro insegnanti, nel rispetto delle normative di sicurezza, sono stati protagonisti di attività sportive nel parco cittadino, con camminate cadenzate da esercizi e sfide sportive. Non solo, grazie alla presenza delle GEV (Guardie Ecologiche Volontarie) è stata anche l’occasione per attività di educazione ambientale.

 

Si tratta di un progetto che proseguirà fino alla fine della scuola, nei parchi dei Giardini Estensi, di Villa Mylius e di Villa Augusta, con un incontro settimanale rivolto a turno alle classi delle scuole coinvolte. Un’attività che si pone in continuità con le proposte motorie portate avanti nei mesi scorsi, che hanno visto il CFFS promotore di diversi percorsi e sfide motorie attraverso il supporto del mondo online, con con video e incontri a distanza.

 

«Questa iniziativa – spiega l’assessore allo Sport Dino De Simone – mostra la tenacia con cui lo sport non si è mai fermato neanche durante i mesi di lockdown, reinventando se stesso con nuove modalità, e soprattutto mostra la voglia di ripresa delle attività sportive, ora che finalmente possono essere condotte all’aperto, nei nostri meravigliosi parchi cittadini. Un progetto reso possibile grazie al prezioso lavoro del nostro CFFS, vero fiore all’occhiello per il mondo dello sport di base cittadino».

 

«Anche in tempo di pandemia non abbiamo mai smesso di portare avanti la promozione dell’attività sportiva – spiega Giovanna Mapelli, Direttrice tecnica del CFFS – abbiamo infatti avviato programmi precisi attraverso il supporto del mondo digitale, proponendo ai bambini attività e sfide motorie coinvolgenti, da svolgere a casa, a scuola, in famiglia o in modo individuale, organizzando poi anche le premiazioni. Ora proseguiremo con diverse modalità: con le camminate sportive rivolte alle scuole; con attività pensate per i bambini iscritti ai corsi, tutto rigorosamente all’aperto e infine con la preparazione di una squadra che prenderà parte ai campionati di ginnastica artistica. Non solo, proseguiremo anche durante l’estate con le nostre proposte all’insegna dei valori dello sport e della socializzazione».

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui