Austria, Euro Cup Karate 2021: ottimo podio per la saronnese Alessandra Bossi 

0
323
Il podio

SARONNO, 31 maggio 2021-Il miglioramento della pandemia concede al mondo dello sport una boccata di ossigeno e la possibilità di ripartire con le competizioni nazionali ed internazionali.

Un bel segnale di speranza per tutti i ragazzi che si sono allenati per mesi in condizioni precarie, da casa o per gli agonisti in presenza ma sempre in stato di emergenza e con tantissime restrizioni.

La ripartenza comunque non è ancora in condizioni normali, i protocolli e le misure di sicurezza  vengono sempre applicati e rispettati scrupolosamente; atleti e coach devono presentarsi con un certificato fatto entro le 48 ore precedenti all’evento che garantisca la negatività al covid, mascherine sempre indossate fino al momento di salire sul tatami di gara. Le competizioni si devono svolgere a porte chiuso con l’accesso ai palazzetti consentito solamente agli atleti che devono disputare la gara in quel momento e rispettando ovunque i distanziamenti.

Nonostante tutto questo la passione è la perseveranza ha prevalso su tutto  e finalmente

Alessandra Bossi

sabato 29 Maggio, dopo alcuni rinvii, si è potuta disputare la gara interazione “Eurocup 2021” in Austria, a  Zell Am See una splendida cittadina sul lago Zell alle porte di Salisburgo. Una gara internazionale aperta a tutti gli atleti agonisti partendo dalla categoria Cadetti Under 16 anni fino alla categoria Seniores dove un migliaio di atleti si sono confrontati in gare di Kata (forma) e Kumite (combattimento).

Ottimo podio per la Saronnese Alessandra Bossi che nella gara di Kumite individuale categoria cadetti, viene sconfitta solamente in semifinale ma poco dopo si rifarà  vincendo nettamente la finale per il terzo posto conquistando così la medaglia di bronzo; un buon risultato dopo un lungo periodo di inattività che fa ben sperare per il futuro.

La mancanza di gare ha catalizzato l’attenzione su questo evento vedono la partecipazione record di atleti provenienti da molte nazioni, cospicua anche la  delegazione italiana con atleti provenienti da ogni regione anche le più lontane tra cui Umbria, Campania e Sicilia.

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui