Calcio, basket e specialitá sul ghiaccio nell’antistadio del Franco Ossola: la proposta del Cittá di Varese

0
320
L'area antistadio dove nascerá un nuovo centro sportivo

VARESE, 4 giugno 2021-Il Città di Vare ha depositato oggi presso gli uffici del Comune di Varese la manifestazione di interesse per la concessione quindicinale dell’area dell’antistadio del “Franco Ossola”.

Un progetto che, una società che punta a crescere come il Città di Varese, ha pensato per lo sviluppo futuro dello Stadio e per integrare nel modo opportuno altre discipline dello sport cittadino come la pallacanestro e le specialità su ghiaccio.

A curare il progetto è stato l’architetto milanese Maurizio Barile, già progettista per i lavori dell’impianto delle Bustecche. Nella fattispecie il Città di Varese realizzerà una pista di ghiaccio che sarà a disposizione degli sport su ghiaccio con dimensioni regolamentari di 60 metri per 30 e che sarà installata fino al 31 maggio 2022. Successivamente, nell’area dedicata alla pista su ghiaccio, sorgerà un campo da calcio a sette.

Accanto alla pista da ghiaccio sorgeranno anche una lavanderia, un magazzino e una palestra coperta al cui interno ci sarà un campo da basket che simboleggerà idealmente l’integrazione tra le due discipline che hanno le rispettive “case” a pochi metri di metri di distanza: lo Stadio e il Palazzetto.

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui