Mendrisiotto e luganese sott’acqua: gravi danni per il maltempo nel Canton Ticino

0
368
Allagamento a Grancia (foto Rescue Media)

VARESE, 28 luglio 2021-L‘allerta maltempo in Ticino prosegue dopo la giornata campale di martedì durante la quale è stata colpita soprattutto la zona attorno al Monte Generoso: il Mendrisiotto e il ramo occidentale del Lago di Como dove quantità di acqua che non si vedevano da decenni hanno provocato ingenti danni.

Questa mattina, mercoledì, le precipitazioni si sono però concentrate soprattutto sul Luganese dove tra le 9.10 e le 10.10 sono caduti 54,8 litri d’acqua per metro quadrato, quantitativi che si registrano ogni dozzina d’anni circa, e che si sono aggiunti a quelli caduti nei giorni scorsi portando il totale a oltre 125 litri in 48 ore. L’autostrada A2 è stata chiusa tra Mendrisio e Bissone in direzione nord per circa un’ora a causa di una frana. È stata riaperta verso le 10.45, comunica ViaSuisse.

Forti disagi alla circolazione sono segnalati un po’ ovunque nel Sottoceneri. Sull’A2 in direzione di Chiasso le code iniziano già a Lugano Nord (fonte RSI.CH)

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui