Matteo Bianchi si dimette da consigliere comunale a Morazzone: ”Qui sono cresciuto politicamente”

0
369
Matteo Bianchi

VARESE, 30 luglio 2021 – Questa sera, in una seduta del consiglio comunale di Morazzone, Matteo Bianchi ha rassegnato le dimissioni dalla carica di consigliere comunale.

Come consigliere comunale di Morazzone risultava infatti incandidabile alla carica di sindaco di Varese.

“Dopo ben 22 anni, lascio il consiglio comunale di Morazzone – commenta Bianchi – era il giugno del 1999 quando sono entrato, per la prima volta, nell’assemblea cittadina. Più della metà della mia vita è stata dedicata alla mia comunità, con orgoglio e passione, mettendoci il massimo impegno. L’orgoglio per il mio territorio non verrà mai meno e ringrazio tutti i cittadini di Morazzone per avermi dato l’opportunità di costruire questo lungo percorso, che mi ha portato all’esperienza parlamentare e, quindi, a correre per il ruolo di sindaco di Varese”

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui