Dalla regione 10 milioni di euro per le PMI artigiane della Lombardia

0
266
Daniele Parolo Presidente CNA Lombardia

MILANO, 3 agosto 2021-Regione Lombardia ha varato in queste ore un importante stanziamento di 10 milioni di euro a supporto delle PMI artigiane: si tratta di una misura che sosterrà l’acquisto di beni strumentalimacchinari e attrezzature per le imprese dell’artigianato, ma anche del turismo

CNA Lombardia guarda con favore alla misura adottata dalla Regione: “E’ un segnale importante, che arriva nel momento giusto – afferma il Presidente Daniele Parolo -. Come emerso dai dati che CNA Lombardia ha reso pubblici nei giorni scorsi, tutti gli indicatori depongono a favore di un rimbalzo favorevole con il progresso delle vaccinazioni. Dobbiamo cogliere l’attimo, incoraggiare gli investimenti delle PMI per un riposizionamento competitivo favorevole”.

Positivo anche il giudizio del segretario regionale CNAStefano Binda“Nella misura di Regione è prevista anche una quota di fondo perduto e ciò costituisce sempre uno stimolo e un segno di fiducia per le imprese. Ci aspettano anni decisivi. Sul territorio lombardo potrebbero arrivare fino a 35 miliardi di risorse europee del Recovery Fund. Non si tratta solo di spenderli, ma di farli fruttare. CNA è al fianco di tutte le istituzioni per orientare lo sviluppo verso una crescita inclusiva, diffusa e sostenibile. Le imprese artigiane saranno in prima fila, come sempre”.

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui