Al Pronto Soccorso di Varese 18 opere esposte donate dall’Associazione Liberi Artisti

0
311

VARESE, 4 Agosto 2021- Fanno bella mostra di sè da oggi nella sala riunioni del Pronto Soccorso dell’Ospedale di Circolo, le diciotto opere pittoriche a tecnica varia donate dall’Associazione Liberi Artisti della provincia di Varese. 

Un anno fa il sodalizio presieduto da Nicoletta Romano aveva lanciato l’iniziativa “Arte Libera e Solidale”: quaranta artisti del territorio, tra cui nomi importanti come Marcello Morandini già presidente di ALAPV, avevano messo a disposizione gratuitamente le loro creazioni per un’asta virtuale il cui ricavato è stato utilizzato per il rinnovo delle apparecchiature respiratorie collocate nella cosiddetta Sala Rossa del PS. Le 18 opere rimaste invendute sono state ora donate dall’associazione all’ASST Sette Laghi che ha deciso di collocarle nella Sala Riunioni del Pronto Soccorso dove il Direttore professor Walter Ageno raduna i suoi collaboratori e dove si svolgono quotidianamente incontri di formazione e di coordinamento operativo.
ASST Sette Laghi ringrazia l’associazione per questo ulteriore gesto di attenzione e di sensibilità nei confronti di chi è costantemente in prima linea nella tutela della salute dei cittadini varesini e non solo. La tradizione secolare delle donazioni all’ospedale, testimoniata dalla quadreria dei benefattori oggi di proprietà dell’azienda sanitaria, rivive oggi in queste opere attualissime e anticonformiste che contribuiranno a rendere più bello e produttivo l’ambiente di lavoro per chi lo frequenta tutti i giorni.
image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui