Alessio Piroso rinnova con i Mastini Varese: ”Qui mi trovo bene e mi sento a casa”

0
155

VARESE, 24 agosto 2021- La prima firma dell’hockey Varese la appone Alessio Piroso e lo fa sul contratto che lo legherà ai Mastini anche per la stagione prossima, 2021-2022.

Ormai l’attaccante, arrivato a gennaio 2020, ha indossato la casacca giallonera e se la sente addosso. Per questo vuole dare il suo contributo anche quest’anno, con nuovi stimoli e nuove ambizioni.

Ecco le sue prime dichiarazioni: “La mia scelta di aver firmato per i Mastini anche quest’anno, è dipesa da diversi fattori. Innanzitutto a Varese sto bene e mi sento a casa. Non ho motivi per spostarmi. Mi sono trovato molto bene e la sento come casa mia. Inoltre mi trovo molto bene nel team, con i miei compagni e dopo la stagione scorsa abbiamo acquisito la convinzione di essere ancora più un gruppo, più squadra.

Il campionato passato è stato vissuto come una corsa giorno per giorno e davvero il giorno prima non sapevamo cosa sarebbe accaduto il giorno dopo: ci siamo trovati sprovvisti del nostro palaghiaccio, abbiamo iniziato in un posto e proseguito in un altro, a metà stagione abbiamo cambiato buona parte della squadra inserendo gente nuova in luogo di chi ha lasciato e non è mai facile, poi la questione Covid. Penso, sinceramente, che nessuno probabilmente si aspettava di vederci dove siamo arrivati. Abbiamo perso in semifinale ma siamo ugualmente contenti perché, per tutto il contorno che c’è stato, dove siamo arrivati ce lo siamo meritati, contro tutto e (forse) contro tutti.

Quest’anno si riparte. L’allenatore nuovo sicuramente gode di grande reputazione e confido possa darci qualcosa in più sia sul ghiaccio che fuori dal ghiaccio. Con lui mi aspetto una crescita da parte mia personale, ma anche da parte di tutti. Sono curioso di vederci allenare sul ghiaccio”.

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui