Premio di Padre in Figlio, aperte candidature da presentare alla Liuc di Castellanza

0
236
Le aziende vincitrici nel 2021

CASTELLANZA, 2 settembre 2021-E’ ripartita  la nuova edizione del Premio di Padre in Figlio in collaborazione con LIUC Business School. Tra i vincitori delle precedenti edizioni Secondo Mona, Ercole Comerio, Cantine Ferrari, Pastificio Rummo, SPII, Fratelli Piacenza: Una occasione per comunicare belle storie imprenditoriali e di confronto per ogni imprenditore

Le candidature sono presentabili al seguenti linkwww.premiodipadreinfiglio.it

Il premio

Il Premio ‘Di padre in figlio’ intende valorizzare intraprendenza, creatività e impegno degli imprenditori che hanno gestito con efficacia il passaggio generazionale, diventando best practice a livello nazionale, e fornire uno sguardo sul futuro delle imprese familiari italiane.

I requisiti per partecipare

L’iniziativa è rivolta a imprenditori di aziende familiari, almeno alla seconda generazione, con sede legale in Italia e fatturato superiore a 10 milioni di Euro, che abbiano dimostrato capacità, dedizione e passione nel proseguire e nel valorizzare il lavoro dei propri predecessori, subentrando alla guida operativa e strategica dell’impresa e garantendone il successo e la continuità.

Come candidarsi

Gli imprenditori che intendono candidarsi al Premio ‘Di padre in figlio’ possono compilare la scheda di adesione sul sito www.premiodipadreinfiglio.it. L’adesione è libera e gratuita. Le iscrizioni sono aperte fino al 15 settembre.

Per maggiori informazioni rispondere a questa mail o consultare il sito dell’eventohttps://www.premiodipadreinfiglio.it/

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui