Grande successo a Varese per il ”GaliBus”: tour in bus con sindaco e assessore per conoscere le opere fatte

0
277
VARESE, 12 settembre 2021-Grande partecipazione per il primo tour in bus proposto dal sindaco Galimberti. Una proposta molto apprezzata da circa una sessantina di cittadini, in base alla capienza massima consentita, che hanno potuto visitare i progetti conclusi o in corso d’opera di quesi 5 anni di amministrazione, a bordo di un autobus ibrido preso a noleggio per l’occasione da parte della coalizione a sostegno di Davide Galimberti. E grande è stata la curiosità dei cittadini di conoscere i dettagli di come si sono potute realizzare tutte queste opere, dopo anni di soli proclami.
Spiega Davide Galimberti: “Il tour delle cose fatte nasce con due obiettivi. Primo per far

Il sindaco prima della partenza del tour da via Sacco

conoscere ai cittadini alcune delle opere più importanti realizzate o avviate da parte della nostra amministrazione. Ma non solo, anche per far toccare con mano l’effettiva capacità progettuale dimostrata in soli cinque anni dalla nostra amministrazione. Molte di queste opere erano infatti attese e discusse da decenni, penso al Multipiano del Sempione, il parcheggi promesso dalle giunte leghiste sin dai primi anni Novanta e realizzato solo con la nostra amministrazione, o il Palaghiaccio, che da decenni richiedeva un’opera di riqualicazione e sopratutto di messa in sicurezza, e molto altro. Noi queste opere le abbiamo progettate e realizzate. Molto altro c’è ancora da fare, per completare la trasformazione della città, per farla diventare più bella, moderna e attrattiva, mettendo in atto la stessa determinazione ed efficienza che abbiamo saputo dimostrare fin qui”.

Un primo tour  partecipato e coinvolgente, in cui Davide Galimberti e Andrea Civati hanno spiegato nel dettaglio i progetti e i loro sviluppi, in un percorso delle principali opere che hanno realmente cambiato il volto alla città.
Prima sosta a Villa Mylius, poi la scuola secondaria Pellico, tra le più innovative e modrene

Grande partecipazione per questa prima tappa

d’Italia;  il cantiere del Palaghiaccio, un’opera necessaria per riqualificare e soprattutto mettere in sicurezza la struttura; il Multipiano Sempione; il progetto del nuovo teatro Politeama, i lavori di riqualificazione del comparto stazioni con il nuovo centro anziani; i lavori al campo di Rugby riqualificato; il multipiano Del Ponte, i lavori di efficientamento della scuola Anna Frank.

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui