Si parla di Sanità a Villa Cagnola: incontro pubblico organizzato dalla lista Lavoriamo per Varese

0
195
Galimberti con Bonoldi
VARESE, 13 settembre 2021-Questa sera alle 20,30, a Villa Cagnola a Gazzada, incontro tematico sulla Sanità organizzato dalla lista Lavoriamo per Varese. Intervengono Guido Bonoldi, Il sindaco Galimberti, l’on Gadda ed i candidati della lista.

Bonoldi (Lavoriamo per Varese): “Salute e servizi territoriali al centro. Con noi un rinnovato patto tra città e sistema socio-sanitario per rispondere ai bisogni dei cittadini”

“La pandemia ci ha insegnato che bisogna potenziare le cure intermedie e la medicina territoriale. Con i nostri candidati, impegnati in prima linea nel mondo della sanità e del terzo settore, vogliamo migliorare il rapporto e il coordinamento tra città e sistema socio-sanitario pubblico e privato. Per noi della lista Lavoriamo per Varese con Galimberti sindaco, la priorità sono i servizi che forniscono risposte al bisogno di salute della popolazione. L’incontro di questa sera sarà occasione per fare un punto di confronto con gli esperti del mondo della sanità, e con i cittadini, e soprattutto per presentare le nostre proposte innovative. Per la prima volta questo tema diventa argomento di campagna elettorale alle amministrative, e noi siamo in prima linea per dare il nostro contributo” così Guido Bonoldi, candidato della lista Lavoriamo per Varese con Galimberti sindaco e promotore dell’evento, che verrà introdotto dall’on. Maria Chiara Gadda e dal sindaco Galimberti.  
Verranno inoltre presentati gli altri candidati della lista, impegnati professionalmente in ambito sanitario.
In particolare

– Guido BONOLDI, specialista in Medicina Interna, nella prima parte della sua carriera ha lavorato per diversi anni all’estero (8 in Germania e 5 in Paraguay con un progetto di cooperazione internazionale), in seguito ha prestato servizio in diversi ospedali della Lombardia, dal 2002 in poi come responsabile di unità operativa e più tardi anche di dipartimento (Geriatria a Varese, Medicina Interna a Niguarda e a Busto Arsizio). In pensione dal novembre 2018. Da aprile a settembre 2020 e poi da novembre 2020 ad oggi sta prestando servizio presso l’ospedale di Varese nell’ambito della emergenza Covid. Da ottobre 2018 ad agosto 2021 è stato Presidente della Fondazione Molina.

– Franco CARAVATI, specializzato al Policlinico di Milano, ha lavorato per un anno in Olanda, presso l’ospedale universitario di Groningen. Poi per undici anni all’ospedale di Varese sino a diventare il responsabile del Modulo di Chirurgia Videolaparoscopica. Attualmente opera nella sanità privata convenzionata e da dodici anni è Primario di Chirurgia Generale.
– Matteo CASALI, dal 2019 nominato Cavaliere della Repubblica, Medico Chirurgo, specialista in Ortopedia e Traumatologia e Chirurgia Vertebrale (Arrivato a Varese nel 1990 con il Prof. Paolo Cherubino). Attualmente esercita c/o gruppo Humanitas alla San Pio X di Milano. Appassionato di Sport, lo segue anche dal punto di vista Medico; è iscritto alla FMSI (Federazione Medico Sportiva Italiana) e attualmente è nello staff medico della Nazionale Italiana di sci.
– Hicham EL MOUTAOUKIL, laureato in scienze Infermieristiche, specializzato in assistenza domiciliare presso azienda cantonale ticinese
– Antonella MONACHELLO, Laureata in scienze infermieristiche, ha conseguito un master in Liuc focalizzato sulla sanità territoriale, e lavora da oltre dieci anni presso il servizio di emodialisi dell’ASST Settelaghi di Varese.
image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui