Iniziato a Varese il tour dei rioni di sindaco e assessori: “C’è tanta voglia di continuare a costruire tutti insieme il futuro della città”

0
152
Il sindaco ad Avigno

VARESE, 15 settembre 2021- Come da noi anticipato ieri con un articolo che ne spiegava le finalità, è iniziato questa mattina il tour dei rioni partendo da Velate-Avigno.

Il sindaco Davide Galimberti, insieme ad alcuni assessori ha presentato così il  “Patto per il mio Quartiere”. Si tratta del modello di partecipazione con i varesini che raccoglie le proposte e i suggerimenti dei cittadini quartiere per quartiere e che poi entrerà concretamente nel documento di bilancio per realizzare quello che verrà inserito nel patto tra cittadini e amministrazione. Il giro del sindaco è partito dalla scuola Settembrini e subito dopo dall’asilo di Velate. Camminata poi nel borgo per incontrare i cittadini e visita allo studio medico di Velate. Si è proseguito poi ad Avigno.

Ho incontrato tanti cittadini – dice il sindaco Davide Galimberti – e ci siamo confrontati sulle tante cose fatte, come il nuovo attraversamento e marciapiede in via Saffi e l’asfaltatura, la riqualificazione dell’illuminazione pubblica grazie a Varese Cambia Luce, i lavori di consolidamento del versante che ora impedisce ad ogni grande pioggia di allagare le vie di Velate. Ad Avigno abbiamo visitato il nuovo parco con i giochi e la nuova teleferica per bambini. E anche il nuovo parcheggio, la via Astico asfaltata dove in questi giorni verrà realizzato un nuovo marciapiede e l’attraversamento davanti alla scuola. La nuova area per gli amici a quattro zampe e i lavori svolti questa estate per l’efficientamento e il rifacimento della facciata della scuola dell’infanzia Trolli”.

Il sindaco ha poi raccolto le proposte e i suggerimenti degli abitanti dei due rioni che entreranno nel patto con i cittadini. “Come ad esempio la valorizzazione del sentiero Noseda – prosegue il sindaco – in cui vogliamo portare nuovi attrezzi per fare sport, fino alle nuove strisce pedonali e nuovi marciapiedi. Alcune strade da asfaltare e il potenziamento dei bus. Tutte cose, insieme alle altre proposte che arriveranno, che inseriremo nel bilancio partecipato dei quartieri per realizzarle al più presto”.

Intanto alla mail davide.galimberti.sindaco@gmail.com stanno arrivando già diverse mail con le proposte dei cittadini da inserire nel “Patto per il mio Quartiere”: “segno – conclude il sindaco – che c’è tanta voglia di continuare a costruire tutti insieme il futuro di Varese”.

Partecipare al Patto, è semplicissimo. Basta visitare il sito: www.davidegalimbertisindaco.it compilare il form e inviarlo alla mail davide.galimberti.sindaco@gmail.com

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui