Oggi aperte e presidiate le sedi Cgil della provincia di Varese. Landini: ”E’ un atto di squadrismo fascista”

0
332
Il presidio alla sede Cgil di Varese

VARESE, 10 ottobre 2021-“L’assalto alla sede della Cgil nazionale è un atto di squadrismo fascista. Un attacco alla democrazia e a tutto il mondo del lavoro che intendiamo respingere. Nessuno pensi di far tornare il nostro Paese al ventennio fascista”. Lo afferma il segretario generale della Cgil, Maurizio Landini.

Questa mattina dalle ore 9.00 le Camere del Lavoro di Varese, Busto A. Gallarate e Saronno  resteranno aperte e presidiate  in risposta al gravissimo atto intimidatorio.
Chiediamo a tutte le forze democratiche del territorio di unirsi a noi affinché la risposta  di domani sia importante e inequivocabile.

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui