Al Castello di Somma Lombardo mostra filatelica sui Romani Pontefici

0
134
Castello di Somma Lombardo

SOMMA LOMBARDO, 12 ottobre 2021-Sabato 16 ottobre alle ore 15 nella Sala Olimpo del Castello di Somma Lombardo, la Fondazione Visconti di San Vito, presieduta dall’avv. Gaetano Galeone, commemorerà Papa Gregorio XIV nato in Castello nel 1535 ed eletto al Sommo Pontificato nel 1590.

Una singolare Mostra di francobolli celebrativi i Romani Pontefici che indissero i Concili Ecumenici Vaticano I e Vaticano II, sarà inaugurata con uno speciale annullo postale concesso dalle Poste Italiane per fare memoria del Papa sommese.
Seguirà un interessante conferenza dal titolo: ” Gregorio XIV uomo più di Dio che di clamorose vicende”, relatore Prof. don Cesare Silva eminente storico della Chiesa, con l’introduzione di Maurizio Maria Rossi, referente dell’evento, che rammenterà i grandi festeggiamenti tenutisi nel 1991 per fare conoscere innanzitutto ai sommesi la figura di questo illustre concittadino presentato alla cittadinanza dal Card. Virgilio Noé delegato di Papa Paolo VI per desiderio dell’allora prevosto Mons. Antonio Paganini. Il referente Maurizio Rossi consegnerà ad alcuni benemeriti, quale doveroso ringraziamento per l’impegno dedicato alla realizzazione di questa commemorazione, la medaglia riproducente la moneta del primo anno di pontificato di Gregorio XIV figlio di Francesco Sfondrati e di Anna Visconti.
Un riconoscente ricordo a Don Gabrio Visconti marchese di San Vito che con grande nobiltà d’animo fece del Castello la splendida cornice della pontificia celebrazione tanti anni fa. Una lode ed un grazie sentitissimo a Roberto Budelli ed al Circolo filatelico Cipresso di Somma Lombardo per la cura con cui hanno allestito la Mostra.
Per l’evento in programma è invitata la cittadinanza e quanti sono appassionati di Storia della Chiesa e di filatelia.
Si raccomanda di intervenire nel rispetto del protocollo COVID-19.
image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui