Apertura supermercato ‘Il Gigante’ a Fagnano Olona con nuove assunzioni

0
243

FAGNANO OLONA, 14 ottobre 2021-La rete dei supermercati ‘Il Gigante’, brand lombardo della Grande Distribuzione che nel 2022 celebrerà il cinquantesimo anniversario di attività, porta a 59 il numero dei propri punti vendita.
E’ stato, infatti, inaugurato oggi a Fagnano Olona, in provincia di Varese, uno spazio di 2.500 mq nel quale lavoreranno 51 collaboratori, 20 dei quali nuovi assunti. “In un momento di instabilità e incertezza economica, in cui si registrano crisi occupazionali – spiega Giorgio Panizza, consigliere di amministrazione de ‘Il Gigante’ –  rimaniamo comunque positivi e crediamo sia importante continuare ad investire sul territorio. Inoltre, riteniamo sia molto importante per il Paese creare nuovi posti di lavoro e formare nuovi specialisti del settore”.
Il punto vendita, situato in via Legnano, è stato costruito secondo le più avanzate tecnologie di efficienza energetica. L’illuminazione, sia interna sia esterna, è completamente a Led (con tecnologia a zero emissione di raggi U.V. e I.R.). All’insegna dell’assoluta sostenibilità anche l’impiantistica e la climatizzazione. I clienti, poi, avranno a disposizione esclusivamente sacchetti biodegradabili e compostabili in Mater-Bi, shopper 100% cotone, scatole di cartone ecologiche e riutilizzabili. Così come tutte le ‘produzioni proprie’ saranno esposte e vendute in ‘contenitori C Pet Evolve’ composte fino all’80% di materiale riciclato, in ottica di riuso in quanto le vaschette sono adatte per cotture in forno e al microonde. “L’apertura a Fagnano – sottolinea Giancarlo Panizza, presidente del gruppo ‘Il Gigante’ – vuole essere, in un momento così difficile, un segnale positivo e di fiducia nel futuro di una azienda italiana che difende i valori e le tradizioni per soddisfare le esigenze del consumatore. I tempi cambiano, la vita è sempre più accelerata e noi vogliamo andare incontro alle richieste delle famiglie moderne dando loro qualità, certezze e comodità della spesa quotidiana”.

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui