A Taino riuscita Giornata Ecologica organizzata dalla Pro Loco e Comune

0
390

TAINO, 25 ottobre 2021-Si è svolta ieri, domenica 24 ottobre, la Giornata Ecologica, manifestazione organizzata dalla neocostituita Pro Loco di Taino e dal Comune, avente l’obiettivo di pulire dai rifiuti alcune aree del paese, perlopiù zone di passaggio, situate in prossimità delle vie di accesso al territorio e taluni tratti boschivi dove i rifiuti erano presenti in misura maggiore.

Il primo evento della Pro Loco ha visto la partecipazione di un buon numero di cittadini, ben 33 volontari, dal più piccolo di soli 4 anni al più anziano di 75, senza contare il Corpo di Volontari della Protezione Civile di Taino e un operaio comunale, per un totale di 45 persone; presenti anche il Vicesindaco Dario Baglioni, l’Assessora Manuela Giola e la coordinatrice di Agenda 21 Laghi Silvia Pozzi.Durante la raccolta è stato trovato di tutto, dai pacchetti di sigarette a bottiglie di vetro e plastica fino ad arrivare alle batterie delle automobili o alle carrozzine per i bambini, nonché latte di vario genere e un grande numero di sacchetti dell’immondizia sotterrati, per un totale di ben 450 kg di rifiuti in neanche tre ore di lavoro.

“La Pro Loco si è voluta presentare ai cittadini in questo modo, con un evento diverso dal solito, ma che porta con sé valori importanti e fondamentali come la sostenibilità ambientale e la cura del nostro pianeta.” Afferma il consigliere comunale di maggioranza Lorenzo Francesco Ribecco nonché segretario della Pro Loco.

“L’obiettivo dell’associazione è ovviamente quello di promuovere e valorizzare il territorio sotto l’aspetto culturale, artistico e naturalistico, ma prima di farlo dobbiamo prendercene cura, con l’intento di lasciare alle future generazioni il pianeta in buono stato.  Partendo dal basso e con iniziative di questo genere, credo che si possa cercare di migliore il mondo cui viviamo o perlomeno limitare al minimo i danni causati dall’uomo. Siamo molto contenti della buona riuscita dell’iniziativa e ci auspichiamo di proporre tante altre manifestazioni di questo genere, i partecipanti erano più che soddisfatti e questa è un’ottima ricompensa.”

Durante la mattinata, che si è poi conclusa con un rinfresco presso il Centro Bielli, preparato da “Rojac” e dall’associazione “Casa Rosa”, la Pro Loco ha avuto la possibilità di tesserare alcuni partecipanti e altri cittadini che passeggiavano per il paese, per un totale di 20 nuove adesioni. Tesserandosi all’associazione, per un costo annuale di €10, si vanno a sostenere le attività della Pro Loco volte a tutelare, valorizzare e promuovere ilpatrimonio culturale e naturalistico del paese, con la speranza che questa Giornata Ecologica sia solo il primo di una lunga serie di eventi e attività che coinvolgano la popolazione.

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui