Studenti della Don Milani di Tradate a Cracovia per progetto Erasmus

1
452
TRADATE, 10 novembre 2021-È la prima mobilità studentesca dopo la fine dell’allerta sanitaria: sette studenti del Don Milani di Tradate sono in questi giorni nella città polacca di Cracovia, accompagnati dalle docenti Alessandra Castelli e Antonio Di Rella, nell’ambito del progetto europeo Heritage4Development.
I ragazzi dell’istituto superiore tradatese portano i frutti del lavoro che stanno svolgendo

I professori

nell’ambito di un progetto Erasmus+ che affronta a 360 gradi il tema del valore delle eredità culturale: si va da quella legata alle tradizioni industriali a quella più vicina al folclore e agli elementi identitari per giungere all’analisi della sostenibilità turistica di questi elementi attrattivi.

In particolare, l’approfondimento degli studenti del Don Milani è legato agli elementi del digitale quale strumenti di analisi del concetto di eredità e presentano i propri lavori di ricerca intorno al patrimonio industriale della Valle Olona. A Cracovia, poi, i ragazzi sono impegnati in attività laboratoriali e visite a siti di interesse per promuovere il concetto di beni culturali in rapporto al tema dell’imprenditorialità.
L’iniziativa vede coinvolte le scuole di cinque paesi europei: Grecia, Polonia, Spagna, Turchia oltre naturalmente all’Italia
image_pdfimage_printStampa articolo

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui