Teatro Franzato e Liceo Ferraris rinnovano il sodalizio per nuovo Laboratorio triennale di Pedagogia Teatrale

0
339

VARESE, 22 novembre 2021-Prenderà il via martedì 23 novembre 2021 il nuovo Laboratorio triennale di Pedagogia Teatrale che rinnova e consolida la collaborazione tra il Liceo Scientifico Statale “Galileo Ferraris” di Varese e il Teatro Franzato. Il Progetto che prosegue una eccellente sinergia tra i due enti formativi per una nuova triennalità all’insegna della Pedagogia Teatrale, è vincitore del Bando LaivIn della Fondazione Cariplo tra una quarantina di scuole selezionate in tutta la Lombardia e dalle province di Novara e del Verbano-Cusio-Ossola.

Il Progetto LAIV dal 2006 ha sostenuto laboratori di arti interpretative dal vivo nelle scuole secondarie di secondo grado lombarde, coinvolgendo migliaia di studenti e docenti attraverso l’attivazione di laboratori musicali e teatrali al fine di promuovere il protagonismo culturale dei giovani grazie alla pratica della musica e del teatro. LaivIn

dav

punta a promuovere la maturazione di competenze chiave di cittadinanza dei giovani e ad avvicinare le nuove generazioni ai linguaggi performativi contemporanei. Su questa linea il Progetto Ferraris & Franzato 2021/24 porta giusto il titolo “Cittadinanza & Contemporaneità: il Teatro come ricerca e sperimentazione per lo sviluppo delle competenze chiave”. Altissimo il numero di alunni che hanno aderito al Laboratorio, con una quarantina di iscrizioni di studenti delle varie classi dalle prime alle quinte.

L’equìpe progettuale che coordina il progetto è composta da: Prof. Marco Zago Dirigente Scolastico, Dott.ssa Renata Minichiello Direttore dei servizi generali amministrativi, Agata Bisicchia Responsabile Amministrativo, i Professori Susanna Margarini, Marina Nicora e Enrico Brusaioli, gli studenti Emanuele Rampi e Giulio Bernasconi, Prof. Paolo Franzato Pedagogo Teatrale e Direttore Artistico, l’attore e operatore teatrale Marco Rodio dell’Accademia Teatro Franzato.

Studenti del Ferraris

Quello del Teatro Franzato e il Liceo Ferraris è un sodalizio culturale, artistico, teatrale, didattico e pedagogico che dura da 18 anni, durante i quali il regista-psicopedagogista Franzato ha condotto gli studenti verso una perenne fuga dagli stereotipi, dagli standard, dai cliché, a volte un uso di questi volutamente sarcastico/ironico/grottesco, per riflettere, consapevolizzare e porre una alternativa alla omologazione imperante, verso una creatività pura, intelligente, a tratti anche intellettuale (perché no? non è un peccato!), ma sempre Culturale nell’accezione di portatrice di valori aggiunti rivolti al Cambiamento, e sempre piacevole e divertente, sì, divertente nell’alta concezione di una Pedagogia del piacere dell’istruzione, della formazione, dell’apprendere in un clima di immensa gioia.

Queste sono state le costanti che Franzato rpopone al Liceo dal 2003, trasmettendo un’attività teatrale e pedagogica che il regista e psicologo varesino svolge fin dal 1989 e riconosciuta a livello internazionale (fondando anche l’Accademia omonima, prima scuola teatrale del territorio), concependo il Teatro come strumento, veicolo, mezzo, nel quale all’alta qualità della cifra stilistica e tecnica si fonde la strepitosa opportunità di migliorarsi nelle proprie competenze relazionali. Se contestualizziamo questo processo nell’età adolescenziale, propria degli alunni liceali, immediatamente ne emerge l’importante qualità formativa nella crescita di ciascuno e del gruppo.

Ho sempre trovato negli studenti del Ferraris – racconta Paolo Franzato – una grande vitalità e acutezza nel cogliere questi aspetti fondanti, una intelligenza creativa, un fuoco fertile, una energia funzionale a coniugarsi con questi presupposti, principi, intenti e che ha dato modo di esplicarsi e oggettivarsi in originali eventi scenici, densi di meraviglia e stupore. Un laboratorio che è sempre andato oltre i confini dei retrogradi e limitanti concetti di “recita” o di “saggio”, per una esperienza formativa che va oltre la Scuola e che utilizza gli ambienti di apprendimento come palestra di vita. Con i nostri spettacoli, teatrali e culturali, abbiamo fatto, proposto, costruito autentica Cultura, negli spazi di Varese (Teatro Santuccio, Teatro Nuovo, Teatro Sant’Ambrogio, Auditorium De Giorgi, Castello di Masnago, Chiostro di Voltorre, bar della città), come in quelli di Milano (Elfo-Puccini, Teatro Franco Parenti, Sala Fontana, Teatro Commenda, Teatro Litta, eventi di beneficenza con la partecipazione di Elisabetta Canalis), altri in provincia come Teatro del Popolo a Gallarate o il Nuovo Teatro di Cuasso, ospiti nei Festival Laiv Action, Connection, Thauma – Festival Teatro Antico in scena e Teatro & Territorio.

Inoltre l’attività di Pedagogia Teatrale di Franzato ha consentito di stipulare un ponte e un accordo di collaborazione tra il Liceo Ferraris e l’Istituto Comprensivo Statale “Don Milani” di Bisuschio per lo svolgimento dei reciproci Laboratori Teatrali realizzati con modalità di sinergia individuata nel corso dello svolgimento dei percorsi, nell’ottica di creare occasioni di scambio e di competenze fra gli studenti di entrambi gli ordini di scuola.

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui