Sabato torna la Colletta Alimentare: tutti i punti in provincia di Varese

0
252
La presentazione a Varese

VARESE, 25 novembre 2021– Torna come ogni anno l’importante appuntamento della Colletta Nazionale del Banco Alimentare in tutta Italia.

Sabato 25 novembre in provincia di Varese, come di tradizione, i volontari del ‘Banco Nonsolopane’ saranno presenti in 81 esercizi commerciali (Market, Supermercati, Ipermercati) delle più importanti catene alimentari.

Nell’ultimo anno il ‘Banco Nonsolopane’ grazie alla generosità dei varesini e di enti pubblici, ha raccolto, preparato e consegnato alimenti per un totale di tonnellate 138 pari a circa 600 famiglie, 2100 persone ogni mese nel 2021.

Sabato 27 Novembre, nei pressi dei supermercati di Varese e nord della provincia saranno presenti oltre mille volontari che, in totale sicurezza e nel completo rispetto di ogni normativa di prevenzione Covid 19, inviteranno ad acquistare in particolare prodotti a lunga conservazione (OMOGENEIZZATI DI FRUTTA, TONNO E CARNE IN SCATOLA, OLIO DI SEMI E DI OLIVA, LEGUMI e PELATI).

I prodotti donati e raccolti dal ‘Banco Nonsolopane’ saranno poi distribuiti ad associazioni caritative, accreditate presso il Banco Alimentare della Lombardia, comunità locali e famiglie prevalentemente della città di Varese e dei comuni limitrofi.

“La Colletta Alimentare Nazionale è una grande occasione per rispondere al bisogno alimentare di tanti nella provincia di Varese, noi del ‘Banco Nonsolopane’ stiamo organizzando la ‘solidarietà’ come ci ha invitato a fare Papa Francesco nel suo recente Messaggio alla Giornata contro la Povertà. Lo facciamo tutto l’anno grazie alle migliaia di volontari che donano tempo, energie, competenze e passione. Consultando i nostri siti è possibile esser sempre aggiornati sulle diverse iniziative che promuoviamo durante l’anno”, ha dichiarato il Presidente del ‘Banco Nonsolopane’ Andrea Benzoni nel presentare l’iniziativa della Colletta a Varese e l’attività del banco.

In considerazione dell’aumento dei contagi e della diffusione del virus Covid 19, i volontari del  ‘Banco Nonsolopane’ si atterranno a stringenti precauzioni sanitarie per evitare ogni possibilità di contagio, consentendo di donare in tutta sicurezza. E’ previsto un protocollo di ‘tracciamento’ dei volontari che saranno presenti. Oltre al distanziamento interpersonale, ad evitare assembramenti, all’igiene personale e all’uso delle mascherine, sarà obbligatorio il possesso di ‘Green Pass’ e tutte le operazioni di raccolta e trasporto dei generi alimentari donati saranno svolte nel massimo rispetto sia delle indicazioni del direttore dell’esercizio commerciale, sia delle norme nazionali e regionali in materia di salute pubblica.

Tutto l’anno, visitando il sito del ‘Banco Nonsolopane’ (www.bancononsolopane.org) potrete scoprire molte altre possibilità di donare l’aiuto alimentare ai tanti bisognosi della nostra provincia di Varese. Lo puoi fare on-line attraverso le due opzioni che ti propone il ‘Bancononsolopane’: facendo la spesa e donandola (https://www.famigliesolidali.org/faccio-la-spesa-e-ve-la-dono)  o donando prodotti alimentari direttamente dalla piattaforma (https://www.famigliesolidali.org/spesa-online) .

 

 

 

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui