Da Varese a Milano sindacati in piazza contro la Legge di Bilancio: ”Vi sono molti punti da cambiare”

0
345
L'arrivo della delegazione varesina

MILANO, 27 novembre 2021– Un successo la manifestaziobe organizzata da Cgil, Cisl e Uil della Lombardia che questa mattina si sono dati appuntamento all’Arco della Pace, per espriemere il proprio dissenso su diversi punti contenuti della recente Legge di Bilancio del Governo Draghi.

Presenta alla manifestazione anche una folta rappresentanza di iscritti SPI CGIL,  FNP CISL PENSIONATI dei Laghi e UIL Pensionati di Varese, uniti nell’affrontare con forza certi temi chiedendo di cambiare la Legge.

Il prossimo appuntamento per i sindacati varesini é per lunedì 29 novembre con l’Attivo unitario dei Delegati e dei Pensionati che si svolgerá al Teatro Nuovo di Varese.

In questi giorni SPI, FNP e UILP Varese hanno avviato un piano di assemblee in tutto il

Rappresentanti sindacali di Varese

territorio per informare cittadini e pensionati e illustrare  le proposte unitarie del sindacato confederale, sui temi delle Pensioni, del Fisco, delle Politiche Sociali e della Sanità.

I Sindacati chiedono di incrementare le risorse per la riduzione delle tasse a lavoratori e pensionati, un sistema previdenziale più flessibili rivedendo i coefficienti per garantire pensioni dignitose a tutti, una Legge sulla non autosufficienza e politiche di contrasto alla povertà.

La mobilitazione è necessaria anche per intervenire sulla riforma sanitaria in Lombardia.

Dopo la pandemia si parla tanto di sanità territoriale, di case di comunità, ma la Regione sta procedendo all’approvazione di una riforma che coinvolge troppo poco i cittadini, i sindacati e i sindaci dei Comuni. Non si affronta il problema delle liste di attesa e il rapporto tra pubblico e privato con la conseguenza che può farsi curare solo chi ha la disponibilità economica per pagare il servizio presso una struttura privata.

redazione@varese7press.it

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui