Al Ma.Ga. di Gallarate l’artista Minh Thang Pham sabato presenterà una performance inedita.

0
636

GALLARATE, 6 dicembre 2021-In occasione della 17esima Giornata del Contemporaneo, promossa da AMACI – Associazione Musei d’Arte Contemporanea Italiani, sabato 11 dicembre 2021, il Museo MA*GA ospiterà una serie di appuntamenti che approfondiscono la mostra The wall between us, il progetto frutto di un lungo processo di ricerca che Ottonella Mocellin e Nicola Pellegrini portano avanti da molti anni e che nel 2020 è stato vincitore dell’ottava edizione di Italian Council, il programma di promozione di arte contemporanea nel mondo della Direzione Generale Creatività Contemporanea del Ministero della Cultura.

Per l’occasione, l’artista Minh Thang Pham terrà una performance inedita, in dialogo e parte del progetto espositivo.
Minh Thang Pham (1996) nato a Hai Phong, vive in Repubblica Ceca. Nella sua pratica affronta questioni legate allo sradicamento e della perdita della propria identità, soprattutto in relazione a rapporti personali e familiari.

Verrà inoltre presentato il libro d’artista, edito da Archive Books, realizzato appositamente per la mostra e pensato come una serie di lettere scritte dai vari autori Dieu Hao Do; Jacqueline Hoàng Nguyễn con Hương Ngô e Hồng-Ân Trương; Duc Pham Minh con Thang Pham e Vi Tranova; Isabelle Müller; Linh Tran; Rae Mee-Jin Tilly; Tran Thi Thu Trang e Thi Minh Huyen Nguyen; Trinh Thi Minh Ha; Elena Agudio; Ottonella Mocellin e Nicola Pellegrini alla figlia Rosa Dao e al figlio Tito, e alle generazioni diasporiche a venire.

Il formato della lettera è inteso come un espediente letterario per riflettere su diversi aspetti della diaspora vietnamita ad alcuni giovani membri della comunità che leggeranno queste parole nel prossimo futuro, per incoraggiare il dialogo, guardando il passato e il futuro attraverso la lente del presente.

THE WALL BETWEEN US

Gallarate (VA), Museo MA*GA (via E. De Magri 1)

16 ottobre 2021 – 9 gennaio 2022

Orari:

Martedì, mercoledì, giovedì e venerdì: ore 10.00 – 18.00

Sabato e domenica: 11.00 – 19.00

Ultimo ingresso 1 ora prima della chiusura.

 

Ingresso gratuito 

Per accedere al museo è necessario essere in possesso della certificazione verde Covid-19 (Green Pass) o di certificazione digitale dedicata o di tampone antigenico negativo effettuato nelle 48h precedenti. 

La certificazione dovrà essere esibita, unitamente ad un documento d’identità valido.

 

 

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui