In continua ascesa numeri di casi Covid e ricoveri in provincia di Varese e Canton Ticino

0
316

VARESE, 20 dicembre 2021- di ELENA MALNATI-

Se in provincia di Varese il numero di contagi sono in continua ascesa (la seconda provincia in Lombardia con oltre 600 contagi nella giornata di sabato 18 dicembre) e ricoveri in leggero aumento, anche nel vicino Canton Ticino il quadro sanitario inizia a essere preoccupante.

Come rileva il sito rsi.ch i dati più recenti parlano di ben 667 contagi e 5 morti nel weekend, con almeno 9 casi di variante Omicron rilevati dopo la partita di Hockey Lugano-Ambrì. 

Così a partire da oggi in tutta la Svizzera  l’accesso ai ristoranti, agli spazi ricreativi al chiuso e alle palestre in Svizzera è riservato soltanto a chi è vaccinato o guarito dal Covid-19. Un test con risultato negativo, infatti, non è più sufficiente. Tra le nuove regole decise dal Consiglio federale per far fronte al peggioramento della situazione pandemica ci sono anche l’obbligo del telelavoro e il limite di 10 persone per gli incontri privati se tra queste c’è una persona che non è né vaccinata né guarita.

Insomma tristi similitudini con l’Italia con numeri importanti che fotografano una situazione ancora lontana dallo scrivere la parola fine.

redazione@varese7press.it

 

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui