venerdì, Giugno 21, 2024
HomeRegioneCom’è cambiata l’età “anziana” dopo quasi due anni di pandemia? Covegno a...

Com’è cambiata l’età “anziana” dopo quasi due anni di pandemia? Covegno a Milano organizzato da Spi Cgil

MILANO, 25 gennaio 2022-Com’è cambiata l’età “anziana” dopo quasi due anni di pandemia? Come sono cambiate le condizioni di vita, i bisogni, i desideri, le risorse su cui contare, le fragilità cui ci si trova esposti?

Per rispondere a queste domande i sindacati confederali pensionati della Lombardia – Spi Cgil Lombardia, Cisl Pensionati Lombardia, Uil Pensionati Lombardia  hanno promosso un Osservatorio regionale sulla terza età, in collaborazione con ARS – Associazione per la Ricerca Sociale di Milano.

Ne esce un quadro netto in termini di risultati, che sono stati raggiunti attraverso interviste a un campione di oltre mille anziani lombardi, distribuiti su tutto il territorio regionale: è la più ampia ricerca svolta sugli anziani lombardi dopo due anni di emergenza sanitaria.

 Programma dell’evento

10.00 | Introduzione: Federica Trapletti, Spi Cgil Lombardia

 10.30 | Presentazione dei risultati della ricerca – a cura di Sergio Pasquinelli, Giulia Assirelli, Francesca Pozzoli, Associazione per la Ricerca Sociale, Milano

 11.30 | Ne discutono:

Letizia Moratti, Assessore al Welfare, Regione Lombardia

Mauro Guerra, Presidente Anci Lombardia

Martino Troncatti, Over – Osservatorio vulnerabilità e resilienza in Lombardia

 Lella Brambilla, Forum Terzo Settore Lombardia

Modera: Onesto Recanati, Fnp Cisl

12.30 | Conclusioni: Valeria Cavrini, Uilp Uil

Per partecipare in presenza è necessario iscriversi gratuitamente online al link: www.prosp.it/8febbraio22

A causa delle norme Covid bisognerá esibire il proprio Green Pass.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular