Sergio Mattarella verso il bis dopo accordo tra capigruppo di maggioranza: ”Ne va della stabilitá del Paese”

0
475

VARESE, 20 gennaio 2022-Quasi certo un Mattarella bis.

Oggi alle 15  i capigruppo della maggioranza, che di fatto avrebbero giá preso la decisione di fare convergere le loro preferenze ancora su Sergio Mattarella,  si recheranno al Quirinale cercando di convincere il presidente uscente.

Accordo trovato tra i capigruppo per  evitare un pericoloso prolungamento di questa situazione di stallo che potrebbe di mettere a rischio la stabilitá del Paese in un momento storico importante e con riforme decisive da mettere in atto e scenari internazionali da seguire con attenzione.

Accordo fortemente voluto dal premier Mario Draghi dopo aver parlato ( ma non sappiamo se convinto) con lo stesso Mattarella.

 Sulla questione é interventuta Valentina Cuppi, presidente dell’Assemblea nazionale del PD «Un Presidente della Repubblica che garantisce stabilità al Paese, riconosciuto e rispettato a livello internazionale e riferimento per le cittadine e cittadini, in questo periodo difficile. Mattarella ha saputo esserlo e continuerà ad esserlo. Il PD senza proclami e con serietà ha condotto a questa scelta condivisa. Una scelta per il bene dell’Italia»

 

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui