Busto Arsizio: tutto pronto per la Festa del teatro

0
543

BUSTO ARSIZIO, 16 marzo 2022-Dopo il successo dell’anno 2019 e la pausa degli anni successivi causata della pandemia, il ‘tavolo Teatro’, coordinato dall’assessorato alla Cultura, presenta la seconda edizione della Festa del Teatro: dal 18 marzo al 1 aprile, anche in occasione della Giornata Mondiale del Teatro che ricorre il 27 marzo, i teatri della città offriranno ad appassionati e non l’occasione di partecipare a momenti culturali di grande interesse

Al tavolo siedono le otto sale cittadine (Sociale, Lux, San Giovanni Bosco, Fratello Sole, Manzoni, SpazioTeatro, Aurora e sant’Anna) che si trovano in vari quartieri, “dove –  ricorda la  vicesindaco e assessore alla Cultura Manuela Maffioli  – svolgono l’importante ruolo di presidio non solo culturale, ma anche sociale, contro il degrado”, ciascuna con  un programma artistico che la contraddistingue  e un buon riscontro da parte del pubblico.

“Dopo BA Classica, BA Lirica e il BA Film Festival, presentiamo la Festa del Teatro, uno dei nove festival culturali del calendario cittadino: la Festa nasce grazie all’impegno di tutte le sale che fanno parte del tavolo e che durante la pandemia non si sono mai fermate, ma hanno continuato a lavorare, investendo sia nel rinnovo e nella manutenzione delle strutture, sia  nel miglioramento dell’offerta artistica – commenta la vicesindaco -. Anche per questo l’Amministrazione nel 2021 ha aumentato le risorse a loro disposizione e prevede un piccolo aumento anche quest’anno. Un doveroso ringraziamento va alle parrocchie e alle realtà che gestiscono le sale e al silenzioso esercito dei volontari della cultura che contribuiscono al loro successo ”.

“Invito tutti a partecipare perché la cultura non è incompatibile con la situazione che stiamo vivendo – conclude Maffioli -. La cultura è una risposta di bellezza e di pace, una risposta di vita, in grado di lenire le ferite invisibili nella nostra anima”.

La ‘staffetta’ tra sale e tra generi teatrali avrà il seguente programma:

Venerdì 18 marzo

ore 21.00 – Teatro Sociale “Delia Cajelli”

Serata Omicidio

Commedia di Giuseppe Sorgi – libero adattamento dei MATTATORI

Ingresso libero

prenotazionesociale@libero.it – 338 754 7484

Sabato 19 marzo

ore 21.00 – Cinema Teatro Lux

AUF – Costruire Cattedrali

Carlo Pastori porta in scena la generosità del popolo milanese che ha contribuito alla costruzione del Duomo di Milano.

15 € platea 10€ galleria

Prevendita su www.cineteatrolux.com

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui