Armenia 1915: il grande male. Incontro pubblico a Saronno

0
501

SARONNO, 19 aprile 2022-Il 24 aprile 1915 l’Impero Ottomano dava inizio al genocidio del popolo armeno. Un milione e mezzo di donne, uomini e bambini persero la vita subendo spesso atroci crudeltà o furono lasciati morire di fame e stenti dopo essere stati deportati dall’Anatolia ed abbandonati nel deserto della Siria o della Mesopotamia.

 Il Circolo della Bussola  propone un incontro per conoscere questo genocidio, “…che inaugurò purtroppo il triste elenco delle immani catastrofi del secolo scorso, rese possibili da aberranti motivazioni razziali, ideologiche o religiose, che ottenebrarono la mente dei carnefici fino al punto di prefiggersi l’intento di annientare interi popoli”, (Papa Francesco, Yerevan 2016), e la cui responsabilità è ancora oggi negata dalle autorità turche.

L’incontro dal titolo “Armenia 1915: il grande male – Un genocidio che non possiamo dimenticare” si svolgerà il 26 aprile alle ore 21.00 presso il Teatro della Regina Pacis, via Roma 110, Saronno.

Relatore della serata sarà Rodolfo Casadei, inviato internazionale del periodico “Tempi”, interverrà la cantante lirica armena Elisaveta Martirosyan e gli attori della Compagnia della Ruota offriranno brani e testimonianze del popolo armeno.

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui