Tutto pronto per la prima edizione di MasterDef, il contest lanciato dall’Istituto de Flippi di Varese

0
514
L'ingresso sale e cucine del De Filippi

VARESE, 9 maggio 2022-Tutto pronto per la prima edizione di MasterDef, il contest lanciato dall’Istituto de Flippi e dedicato agli studenti delle classi quinte degli Istituti Alberghieri che, divisi in brigate, si sfideranno nella realizzazione di un servizio completo di hospitality valutati da una giuria di tecnici e specialisti di settore.

Appuntamento domani, martedi 10 maggio, a Varese, sede dell’Istituto de Filippi, scuola di alta formazione e istituto professionale superiore che grazie al sostegno di AVM Gestioni SGR – oggi primo azionista dell’azienda – ha intrapreso dal 2020 un progetto di sviluppo e si candida ad essere la scuola di formazione di eccellenza, post-diploma, al servizio del mercato Food, Wine and Hospitality basato sulle peculiarità e unicità delle filiere italiane.

La giornata, a cui si sono iscritti oltre 60 giovani provenienti dalle scuole alberghiere più qualificate, si articola in un workshop e un momento di formazione di gruppo tenuto dagli Specialisti e Docenti dell’Istituto de Filippi oltre che in una prova individuale sulle conoscenze di settore e sui temi della giornata, volta a determinare la shortlist che accederà alla fase finale del contest: sei brigate di 5 studenti l’una, divise per servizi di ospitalità e cucina. Alle sei brigate finaliste sarà poi chiesto realizzare e servire una cena composta da entrée, primo piatto, secondo piatto, dessert, con i relativi abbinamenti cibo-vino.

Il servizio sarà valutato da una giuria composta da Specialisti docenti, professionisti e figure istituzionali che decreteranno le brigate vincitrici e con esse i vincitori individuali delle borse di studio: 5.000 Euro per i primi classificati di ogni settore, 3.000 Euro per i secondi, 2.000 Euro per i terzi classificati, per un montepremi totale di 20.000 Euro.

Parteciperanno alla cena quaranta personalità del mondo delle istituzioni e della scuola: tra gli altri, il Presidente di Regione Lombardia, Attilio Fontana, l’Assessore al Clima e all’Ambiente, Raffaele Cattaneo, il Sindaco di Varese Davide Galimberti, il Provveditore agli Studi Giuseppe Carcano, oltre a Presidi delle scuole alberghiere, specialisti del mondo Food e partner dell’Istituto de Filippi.

Non mancheranno rappresentanti anche del mondo delle imprese e dei venture capital (da UBS a Loro Piana Family Office e BCC passando per Gruppo Umana, Altro Consumo, Majeutical Labs, Gruppo Ebano oltre ad AVM Gestioni e Fondazione Social Venture Giordano dell’Amore – azionisti dell’Istituto De Filippi), a testimonianza dell’importanza della giornata e dell’occasione offerta ai ragazzi di vivere un’esperienza formativa di alto livello e di orientamento in uscita.

I giovani vogliono essere accompagnati in un percorso formativo dove possano trovare le condizioni in cui ciascuno riesca ad esplorare i propri talenti, fare le cose che risuonano nel proprio spirito, che danno energia e che risvegliano la passione” ha sottolineato Cristian Cantaluppi dell’Istituto de Filippi.

 “La pandemia ed il contesto degli ultimi due anni hanno reso ancor più complesso il processo decisionale che porta a scegliere la strada post diploma. MasterDEF è un esempio concreto di come l’alta formazione possa fare la differenza nello sviluppo della carriera che vede nei primi 5-7 anni di lavoro le scelte che faranno poi la differenza per tutta la vita”.

 

 

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui