Festival della Biodiversità di Parco Nord Milano: mercoledí ospite Adriano Karipuna, leader nativo del popolo di Rondonia

0
352
Adriano Karipuna

SESTO S.GIOVANNI, 10 maggio 2022 – L’Amazzonia è il tema scelto per la XVI edizione del Festival della Biodiversità di Parco Nord Milano, prendendo spunto dagli obiettivi dell’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile e dalla campagna “AMAzzonia” di COSPE alla quale il Parco ha aderito.

Domani, mercoledì 11 maggio il Parco ospiterà Adriano Karipuna, leader nativo del popolo di Rondonia, in Brasile, figura simbolo della resistenza dei popoli indigeni dell’Amazzonia contro la deforestazione e l’estrazione mineraria che minacciano le comunità locali.

L’appuntamento, che si terrà alle ore 17 in Cascina Centro Parco, sarà un’opportunità unica di ascoltare la testimonianza direttamente dalla voce di Adriano Karipuna che parlerà in rappresentanza di tutti i popoli indigeni dell’Amazzonia. Parco Nord Milano ha aderito alla campagna di COSPE che ha lo slogan “Ama la terra, ama te stesso, AMAzzonia” per contribuire a tutelare la foresta tropicale, preziosa per i popoli indigeni e per tutto il Pianeta.

“Siamo onorati di ospitare qui al Parco Adriano Karipuna perché oltre ad accogliere il suo appello di aiuto, vogliamo partire dall’ascolto e dalla conoscenza per riconoscerci parte della natura e riscoprire la profonda connessione che abbiamo con essa” – commenta Marzio Marzorati, Presidente di Parco Nord Milano – “solo così possiamo colmare quel “gap” che ci fa sentire distanti e distinti dalla biodiversità del Pianeta di cui invece siamo tutti parte integrante: ascoltare e scoprire l’Amazzonia significa infatti connetterci alla biodiversità che abbiamo sotto casa. Dobbiamo renderci conto che è nostra responsabilità proteggere la foresta e gli indigeni non perché loro abbiano bisogno di noi ma perché siamo noi ad aver bisogno del loro prezioso ruolo di custodi dell’Amazzonia”.

Il Festival della Biodiversità si svolgerà dal 15 al 25 settembre nei luoghi della cultura di Parco Nord Milano e anche quest’anno sarà anticipato dal Concorso di idee quale processo partecipativo per raccogliere progetti, iniziative, idee e suggestioni a creazione del ricco palinsesto di eventi che da sempre caratterizza questo appuntamento.

Dal sito di Parco Nord Milano è già possibile consultare il bando e partecipare inviando le proposte compilando l’apposito modulo online. Il concorso di idee è aperto ad associazioni, fondazioni, istituzioni culturali, aziende, professionisti del settore e tutta la cittadinanza, le cui proposte saranno raccolte e valutate dal Comitato promotore e supportate nella realizzazione dalla direzione artistica.

Come di consueto infatti, il Festival della Biodiversità è organizzato e promosso da enti istituzionali, associazioni, cooperative, società e supportato da un Comitato scientifico che quest’anno si amplia con due nuovi membri: “Il tema complesso dell’Amazzonia richiede di essere affrontato con le giuste competenze legate sia a un’approfondita conoscenza delle foreste, per questo abbiamo coinvolto Giorgio Vacchiano, ricercatore e docente dell’Università degli Studi di Milano, sia di antropologia socio-culturale, per cui abbiamo invitato il professore Roberto Malighetti dell’Università di Milano Bicocca” – spiega Riccardo Gini, Direttore di Parco Nord Milano – “Queste due nuove figure vanno ad affiancarsi alle esperienza già consolidate degli altri membri del Comitato scientifico: Annastella Gambini, Paolo Pileri, Stefano Bocchi e Valeria Bucchetti. Parlare dell’Amazzonia ci serve per rivolgere lo sguardo ai popoli che sono immersi e profondamente connessi con la foresta e correggere l’idea di sfruttamento e di intoccabilità della foresta, indirizzandoci a un uso responsabile e sostenibile. Il passaggio cruciale che vogliamo trasmettere è cominciare a orientarci con attenzione verso la natura che ci circonda e guardare all’Amazzonia anche come spazio per pensare a noi”.

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui