Referendum, Panza (Lega): “Su referendum silenzio inaccettabile, istituzioni intervengano”

0
242
L'Europarlamentare Alessandro Panza

STRASBURGO, 6 giugno 2022 – “Incredibile e inaudito quanto sta accadendo in Italia: domenica 12 si svolgerà un referendum fondamentale, i cittadini sono invitati alle urne per fare la differenza e cambiare la Giustizia. Purtroppo però, a causa di un’operazione di disinformazione senza precedenti, molti italiani neppure sanno del voto.

Sui referendum è calato un silenzio inaccettabile, un fenomeno inquietante, un’operazione di censura da più parti che non è degna di una democrazia europea, perché, ricordiamolo, il referendum sarà valido solo se andranno a votare la maggioranza dei cittadini aventi diritto, ovvero il 50% più uno.
Auspichiamo come Lega un intervento da parte delle istituzioni, a cominciare dal presidente Draghi e dal presidente Mattarella, per condannare e porre fine a questa censura.

Così in una nota l’Europarlamentare della Lega Alessandro Panza.

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui