Locate Varesino , via ai lavori per la realizzazione del nuovo sottopasso ferroviario

0
535
Una fase dei lavori

LOCATE VARESINO, 8 giugno 2022 – Sono stati avviati a Locate Varesino i lavori, realizzati da FERROVIENORD, che permetteranno di eliminare i due passaggi a livello di via Alle Valli e via Mazzini, grazie alla costruzione di un nuovo sottopasso e al completamento di alcune altre opere collegate.

GLI INTERVENTI – Questi gli interventi in programma.

Realizzazione di un nuovo sottopasso e delle relative rampe di accesso, in prossimità della stazione di Locate Varesino – Carbonate, senza limitazioni al traffico veicolare e munito di pista ciclopedonale in sede protetta su corsia riservata.

Realizzazione della viabilità di collegamento tra il nuovo sottopasso e via Piave a sud-ovest e via Marconi a nord-est.

Realizzazione di una passerella ciclopedonale di scavalco al torrente Gradaluso in struttura mista acciaio – calcestruzzo.

Realizzazione di un nuovo parcheggio da 26 posti auto di cui 2 per disabili in sostituzione dell’attuale parcheggio lungo la via Trento e Trieste.

Manutenzione straordinaria del parcheggio antistante il cimitero di Locate Varesino (pavimentazione carrabile, impianti di illuminazione e videosorveglianza).

TEMPI E COSTI – La durata dei lavori sarà di circa un anno. Il finanziamento complessivo è di 7.871.667,03 euro messi a disposizione da Regione Lombardia tramite il Contratto di Programma con FERROVIENORD.

SECONDA FASE – È già in fase di progettazione anche un altro intervento, che ha l’obiettivo di  garantire un attraversamento più agevole della linea ferroviaria per i pedoni, una volta che saranno chiusi i passaggi a livello di via Mazzini e di via Alle Valli. Si tratta della realizzazione di un sovrappasso pedonale dotato di ascensori, in corrispondenza di via Mazzini. Questa opera costituisce la seconda fase del progetto complessivo legato all’eliminazione dei due passaggi a livello di Locate Varesino. Per questo intervento è previsto un finanziamento di altri 2 milioni di euro.

“L’intervento a Locate Varesino – commenta il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana – testimonia, una volta di più, l’impegno molto concreto messo in campo per efficientare la rete di nostra competenza, quella di FERROVIENORD. Eliminare i passaggi a livello significa porre le condizioni infrastrutturali per aumentare l’affidabilità e la regolarità del servizio ferroviario. L’investimento è significativo e andrà a ricucire la cesura nel territorio rappresentata dalla ferrovia. Ci saranno benefici per la viabilità locale e un’attenzione particolare anche per i collegamenti ciclopedonali. Sulla rete di FERROVIENORD sono in corso molte opere che abbiamo finanziato, andiamo avanti convintamente in questa direzione”.

“Si tratta di un finanziamento importante per il territorio per due aspetti – sottolinea l’assessore alle Infrastrutture, Trasporti e Mobilità sostenibile Claudia Maria Terzi -. In primis, perché il progetto andrà ad eliminare due passaggi a livello portando, quindi, vantaggi al servizio ferroviario e andando a migliorare il sistema della mobilità locale. L’obiettivo dell’intervento, però, non è solo eliminare le interferenze con la viabilità: il progetto, infatti, nel suo complesso strizza l’occhio alla mobilità sostenibile e la realizzazione di infrastrutture viabilistiche e ciclopedonali offrirà nuove possibilità di collegamento tra i due paesi, tutelando i cittadini che si spostano a piedi o in bicicletta”.

“L’eliminazione dei passaggi a livello – spiega il presidente di FERROVIENORD Fulvio Caradonna – è una delle attività più importanti per rendere la nostra rete sempre più sicura ed efficiente. L’intervento di Locate Varesino si affianca a una serie di altri lavori che abbiamo completato e che stiamo realizzando, grazie ai finanziamenti di Regione Lombardia”.

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui