Spazi verdi in città per uno stile di vita ecosostenibile: dal 13 al 15 giugno a Milano verranno presentati i risultati del progetto LUIGI

0
547

MILANO – Città metropolitana di Milano, partner capofila del progetto LUIGI, ospiterà la conferenza finale “Living your Green Infrastructure” a Milano dal 13 al 15 giugno 2022. L’obiettivo dell’evento è quello di creare momenti partecipati di approfondimento, scambio e networking sul tema chiave delle infrastrutture verdi: connessioni ecologiche, economiche e sociali tra aree urbane e aree rurali.

L’evento sarà un’occasione unica per un confronto internazionale in materia di transizione ecologica, partendo dai risultati di progetto. Emerge, infatti, l’importanza di promuovere non solo i servizi di tipo ricreativo nella natura, ma di proporre momenti di vita quotidiana, come il lavoro e la scuola, integrati nell’ambiente naturale in modo sostenibile. Ne deriverebbe un forte incoraggiamento per tutti gli operatori locali a rilanciare le proprie attività (acquisto di prodotti a km0, conoscere i ritmi della natura, il potere rigenerativo a contrasto di stress…), un vero e proprio investimento a beneficio della collettività. Il ritrovato interesse della cittadinanza nei confronti delle infrastrutture verdi contribuirebbe quindi a un ripensamento anche delle finalità – e dei relativi costi – dell’azione pubblica.

La prima giornata di lavori si aprirà nel pomeriggio del 13 giugno e sarà dedicata al coinvolgimento delle istituzioni locali ed europee per il ruolo chiave ricoperto dai decisori politici su questi temi: da una parte, per l’inserimento nell’agenda politica delle priorità di preservazione delle infrastrutture verdi e di valorizzazione dei servizi ecosistemici; dall’altra, per la concreta attuazione e realizzazione delle proposte emerse dal progetto. Verrà proposto un workshop, condotto dal partner Grenoble Ecole de Management, per presentare e commentare le proposte di policy elaborate dal progetto LUIGI: nuove iniziative politiche che promuovano una maggiore integrazione tra il livello istituzionale e le azioni pratiche sui territori; la legislazione EU in tema di GIs e ESs, nonché le misure di finanziamento dedicate alla ricerca applicata, con particolare riferimento ai modelli di business e di gestione delle GIs di successo; la creazione di una piattaforma multilingue dedicata alla infrastrutture verdi alpine per la raccolta di conoscenze, esperienze e ricerca di rilievo, nonché data set e metodologie disponibili al pubblico.

Durante il secondo giorno, i 14 partner provenienti dallo Spazio Alpino (Italia, Germania, Francia, Slovenia, Austria e Svizzera) approfondiranno i principali risultati di progetto nella cornice del Parco del Ticino, case study di Città metropolitana di Milano per il progetto LUIGI. Una giornata in natura per toccare con mano la rilevanza di una buona gestione delle GIs e dei servizi che è in grado di generare a beneficio dei territori che le ospitano.

La conferenza si chiuderà con la mattina del 15 giugno con una sessione dedicata alla legacy del progetto LUIGI, il lascito di 30 mesi di lavoro, ricerca e confronto transnazionale. Saranno presenti i vincitori di due competizioni – nate anche grazie all’apporto del progetto LUIGI – che hanno premiato idee innovative di business legati alla gestione delle infrastrutture verdi e si parlerà di pagamenti per i servizi ecosistemici, tema che suscita sempre più attenzione a livello internazionale.

 

Gli eventi sono aperti a tutti sia in modalità online che in presenza.

 

Per informazioni e registrarsi all’evento: https://www.cittametropolitana.mi.it/luigi_finalconference/index.html

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui